La biofarmaceutica AVEO,  ha dichiarato di aver siglato un accordo strategico con Biogen Idec per lo sviluppo e la commercializzazione degli anticorpi monoclonali che hanno come target ErbB3, una proteina che funge da recettore della tirosina kinasi di tipo 1 che fa parte della famiglia dei recettori del fattore di crescita dell'epidermide (EFGR), overespressa in certi tipi di tumore, come quello della mammella, della prostata, del pancreas.

L'interesse per questo tipo di meccanismo d'azione è stimolato dal successo di altri inibitori del EFGR quali erlotinib, gefitinib e transtuzumab, i quali condividono un unico meccanismo di resistenza che potrebbe essere annullato da un anticorpo anti ErbB3.
Aveo è una società di ricerca fondata nel 2002, ha meno di 200 dipendenti ed ha sede a Cambridge nel Massachuessets.