Dopo aver preparato il lancio mondiale di tapentadolo, un'innovativa molecola per la terapia del dolore, Alberto Grua diventa Executive Vice President di Grunenthal Europa e Australia. Oltre alla responsabilità' delle filiali di Grunenthal presenti nei due continenti, azienda leader nella terapia del dolore, Grua è diventato membro del Group Operating Committee di Grunenthal Corporation.

E' al prima volta che tale incarico viene affidato ad un italiano presso la Casa Madre di Grunenthal, società con sede ad Aachen (Aquisgrana) in Germania.

In precedenza Grua aveva ricoperto ruoli di responsabilità nell'area del marketing e delle vendite di BayerHealthCare per poi diventare l'amministratore delegato della filiale italiana di Grunenthal. Grua ha una formazione economica e si è laureato in economia aziendale all'Università Bocconi di Milano.