La biofarmaceutica belga Galapagos ha annunciato di aver siglato un accordo pluriennale con Merck & Co., per lo sviluppo di nuove terapie per le patologie infiammatorie.
Galapagos sarà responsabile della discovery e dello sviluppo clinico di nuove piccole molecole basate su target biologici sviluppati dalla società.
Merck avrà l'opzione esclusiva di licenza mondiale per lo sviluppo clinico e la commercializzazione di ciascuno di questi nuovi prodotti. L'alleanza prevede l'uso della piattaforma tecnologica SilenceSelect messa a punto da Galapagos.

Galapagos mantiene il diritto di sviluppare i candidati farmaci che non siano di interesse per Merck.
L'accordo prevede che Galapagos riceva un pagamento immediato di 2,5 milioni di euro e pagamenti successive al raggiungimento delle milestones prefissate fino a un massimo di 192 milioni di dollari.

Galapagos è una società belga che si dedica allo sviluppo di nuovi candidate farmaci nell'area delle malattie osteoarticolari, infettive e metaboliche. Ha uffici e centri di ricerca in 6 paesi e occupa 480 persone. Nel 2008 ha registrato un fatturato di 77 milioni di dollari e nel 2009 ne prevede circa 100. Ha accordi di collaborazione con GSK, Janssen Cilag, Eli Lilly e Merck.