Biogen Idec oggi ha annunciato che nel quarto trimestre del 2013 l'utile netto è salito del 57 per cento anno su anno a 457,3 milioni dollari , mentre le vendite complessive del quarto trimestre del 2013 sono salite del 39 per cento arrivando a poco meno di 2 miliardi dollari, trascinate dal fatturato del dimetil fumarato, il nuovo farmaco orale per la sclerosi multipla entrato in commercio in sua pochi mesi fa che da solo in tre mesi ha generato un fatturato di 397,6 milioni dollari.

CEO George A. Scagnos ha dichiarato: " Il 2013 è stato un grande anno ", evidenziando la "crescita rapida " di dimetil fumarato, che ora è " il farmaco orale numero uno prescritto la terapia della sclerosi multipla negli Stati Uniti. " Per il 2014, la società stima un utile per azione da 11,00 dollari a 11,20 dollari , con una crescita del fatturato del 22 per cento al 25 per cento .

Gli analisti prevedono guadagni di 11,63 dollari per azione su crescita delle vendite del 21 percento.

L’esercizio del 2013 si è chiuso con un fatturato di 6,9 miliardi dollari, in aumento del 26 % rispetto all'anno precedente. L’utile per azione ha raggiunto 8,96 dollari, con un incremento del 37 % rispetto al 2012. L’uile non  GAAP netto attribuibile a Biogen Idec per l' anno è stato di 2,1 miliardi dollari , con un incremento del 36% rispetto all'anno precedente .

Dr. Scangos ha aggiunto: " Stiamo entrando in un periodo eccitante perché quest'anno abbiamo in programma il lancio di tre nuovi prodotti, tra cui due trattamenti per i pazienti con emofilia e il primo interferone pegilato per la sclerosi multipla - così come l'approvazione potenziale e il lancio di dimetil fumarato in Europa. "

Dati di spicco del 2013
Avovex (Interferone beta-1a): i ricavi sono aumentati del 3 % rispetto al 2012 a $ 3,0 miliardi . Il totale era composto da 1,9 miliardi dollari in vendite negli Stati Uniti e $ 1,1 miliardi di vendite al di fuori degli Stati Uniti
Tysabri ( natalizumab ) i ricavi sono aumentati del 34% anno su anno a 1,5 miliardi dollari a causa della registrazione del 100 % dei ricavi dopo l’acquisizione da Elan dei diritti completi del farmaco a partire dal secondo trimestre del 2013.
Tecfidera ( dimetil fumarato ) i ricavi ammontano a 876 milioni dollari , comprensivi di 864 milioni dollari di vendite negli Stati Uniti e $ 12 milioni di vendite in Canada e in Australia .