Business

Comunicazione digitale, l'italiana Healthware fa sua SWM, leader negli eventi medici virtuali

Healthware Group  oggi ha annunciato l'acquisizione di SWM (Streaming Well Motion), un creative motion lab e società di consulenza con sede a Londra, focalizzata su esperienze ed eventi ibridi e virtuali, sviluppo di contenuti e formazione avanzata. Healthware Group è un'organizzazione globale integrata per la salute digitale che si concentra sulla consulenza strategica, le comunicazioni di marketing e l'innovazione sanitaria.

Healthware Group  oggi ha annunciato l'acquisizione di SWM (Streaming Well Motion), un creative motion lab e società di consulenza con sede a Londra, focalizzata su esperienze ed eventi ibridi e virtuali, sviluppo di contenuti e formazione avanzata. Healthware Group è un'organizzazione globale integrata per la salute digitale che si concentra sulla consulenza strategica, le comunicazioni di marketing e l'innovazione sanitaria.

Attraverso la conoscenza scientifica e la solida esperienza nello storytelling visivo, SWM offre consulenza strategica ed esecuzione tattica per l’ottimizzazione delle esperienze virtuali sia per i medici che per i pazienti.

L'acquisizione è il culmine di anni di collaborazione di successo tra le due società nel fornire soluzioni globali end-to-end che collegano le aziende farmaceutiche e altre aziende del settore delle scienze della vita con il pubblico sanitario professionale e dei consumatori.

Attraverso la sua conoscenza scientifica e l'esperienza di storytelling, SWM offre consulenza strategica ed esecuzione tattica che migliorano le esperienze virtuali dei clienti per migliorare in ultima analisi i risultati dei pazienti. Con le conferenze virtuali che ora rappresentano fino a due terzi di tutte le riunioni, e un 70% stimato di healthcare provider che prevede che i formati virtuali e ibridi di persona continuare dopo la pandemia si placa, il talento di SWM per la visualizzazione creativa non è mai stato così rilevante.

Il co-fondatore di SWM e opinion leader in questo campo, Francis Mahmud Namouk, Managing Director di SWM, assumerà anche il ruolo di Global Head of Virtual Customer Experiences in Healthware Group con l’obiettivo di continuare ad innovare il modo in cui i medici possono scoprire le informazioni scientifiche nonché le esperienze virtuali ed ibride dei congressi ed eventi scientifici del prossimo futuro. Namouk ha dichiarato: «Entrare a far parte di Healthware Group ci permette di solidificare il nostro rapporto di lavoro pluriennale e di sfruttare l'eccezionale rete e le capacità del gruppo per facilitare meglio lo scambio di informazioni scientifiche intorno ai congressi e fornire rilevanza per la pratica clinica quotidiana.»

Roberto Ascione, CEO e fondatore di Healthware Group, ha dichiarato: «Siamo entusiasti di questa acquisizione, che segna ulteriormente l'impegno di Healthware nella prossima fase di evoluzione della scienza dell'apprendimento e delle esperienze educative avanzate. Come il naturale passo successivo in una lunga e produttiva relazione, non vediamo l'ora di servire clienti nuovi ed esistenti in una capacità virtuale estesa, pur rimanendo radicati nelle interazioni umane della vita reale. L'acquisizione di SWM potenzia il nostro footprint internazionale con una presenza ancora più forte nel Regno Unito, ampliando ulteriormente il team di 1.300 esperti, presenti in 15 uffici in Europa, Stati Uniti e Asia, grazie alla Joint Venture con il nostro partner americano Intouch Group.»


SEZIONE DOWNLOAD