Actavis ha reso noto che al completamento dell’acquisizione di Allergan, la famosa azienda produttrice del Botox, ne assumerà anche il nome. La nuova compagnia si chiamerà dunque Allergan.

Successe la stessa cosa quando nel 2013 l’americana Watson comprò Actavis e ne mantenne il nome che fu preferito perché perché Actavis era un marchio più noto a livello mondiale ed era anche libero da problemi di copertura brevettuale, che invece Watson evidentemente aveva.

Adesso è probabile siano state fatte le stesse considerazioni circa la notorietà dei marchi e tra Actavis ed Allergan ha visto quest’ultimo.

Il brand Allergan sarà utilizzato anche per la commercializzazione dei farmaci branded, mentre il marchio Actavis rimarrà per alcune aree geografiche e per certe linee di prodotti.

Actavis ha anche reso note le vendite del quarto trimestre del 2014 balzate a 4,1 miliardi con un incremento del 44% delle vendite negli Usa grazie alla recente acquisizione di  Forest Laboratories.