Per irrobustire la propria pipeline, sfruttando il proprio know how nell'ambito dei farmaci per la funzione sessuale, Lilly ha siglato un accordo con la società farmaceutica australiana Acrux per acquisire i diritti di commercializzazione di un nuova formulazione di testosterone disponibile come spray. Il farmaco trova indicazione per la terapia dell'ipogonadismo.
Acrux riceverà subito pagamenti per 50 milioni di dollari e altre somme successive fino a un massimo di 195 milioni di dollari al raggiungimento di milestones commerciali.
Secondo l'IMS, le vendite mondiali di farmaci a base di testosterone hanno superato il miliardo di dollari.