Fondazione Ibsa: al via bando per 5 borse di studio 

Business

La Fondazione IBSA per la ricerca scientifica annuncia il lancio del bando 2020 delle IBSA Foundation Fellowships. Giunto all'ottava edizione, quest'anno introduce una novità importante: una speciale borsa di studio dedicata al coronavirus.

La Fondazione IBSA per la ricerca scientifica annuncia il lancio del bando 2020 delle IBSA Foundation Fellowships. Giunto all’ottava edizione, quest'anno introduce una novità importante: una speciale borsa di studio dedicata al coronavirus.

Nell’anno dell’emergenza sanitaria che ha scosso e coinvolto il pianeta intero, l’obiettivo di promuovere e sostenere attivamente la ricerca scientifica diventa ancora più forte e porta con sé una maggiore consapevolezza: “Negli ultimi mesi, l’importanza della ricerca scientifica per la protezione della salute di tutti noi è diventata una realtà evidente”, ha commentato Silvia Misiti, Direttore di Fondazione IBSA. “Con le nostre borse di studio, vogliamo continuare a sostenere i giovani ricercatori, perché il loro lavoro è fondamentale e contribuisce all'avanzamento di un settore che non può e non si deve fermare”.

Fondazione IBSA assegna ogni anno 5 borse di studio, ciascuna dell’importo di € 30.000, a giovani ricercatori provenienti da Università e Istituti del mondo, che si sono distinti per capacità e per avere iniziato progetti rilevanti nelle seguenti aree di ricerca: dermatologia, endocrinologia, fertilità/urologia e medicina del dolore/ortopedia/reumatologia, a cui si aggiunge appunto la quinta borsa speciale dedicata alle infezioni da coronavirus - effetti tessuto-specifici e sistemici, nuovi target per potenziali terapie.

Il bando è aperto a ricercatori con meno di 40 anni d’età, di qualsiasi nazionalità, con una laurea in medicina, biologia, farmacia, biotecnologie o bioingegneria e possono aderire dottorati di ricerca, post dottorati, assegnisti e specializzandi. Poiché la mobilità scientifica è fondamentale nel processo di formazione dei futuri ricercatori, particolare attenzione sarà dedicata ai progetti il cui svolgimento è previsto in un istituto di ricerca diverso dal laboratorio di origine. La scadenza per l’invio delle proposte è il 31 dicembre 2020. 
SEZIONE DOWNLOAD