Giuseppe Abbadessa general manager della nuova GSK Consumer Healthcare, nata dalla fusione con Pfizer

Business

Giuseppe Abbadessa diventa il General Manager di GSK Consumer Healthcare Italia, la nuova realtÓ aziendale, appena nata dalla joint venture con Pfizer Consumer Healthcare. La societÓ si appresta a diventare il 1░ player al mondo del mercato OTC, e 1░ player Consumer Healthcare in Italia, primato che si affianca a quello del settore dei dentifrici terapeutici.

Giuseppe Abbadessa diventa il General Manager di GSK Consumer Healthcare Italia, la nuova realtà aziendale, appena nata dalla joint venture con Pfizer Consumer Healthcare. La società si appresta a diventare il 1° player al mondo del mercato OTC, e 1° player Consumer Healthcare in Italia, primato che si affianca a quello del settore dei dentifrici terapeutici.

Un obiettivo ambizioso che trova sostegno in un portfolio prodotti che affianca a brand leader nelle categorie Oral Care, Respiratory, Wellness e Pain, altri brand storici del mercato degli integratori alimentari.

Abbadessa, già General Manager in Pfizer Consumer Healthcare dal 2017, è entrato in GSK CH ad agosto 2019 per guidare il processo di unificazione avviato a fine 2018, che ha visto la sua maturazione nel pieno dell’emergenza sanitaria dovuta al COVID-19, per completarsi ufficialmente lo scorso 1 maggio.

Il manager assume il nuovo ruolo dopo aver maturato un’esperienza aziendale di oltre venti anni in ambito “marketing & sales”; entrato in questo settore nel 1996, dopo le prime esperienze in Henkel, ha lavorato in Reckitt & Benckiser, Kraft Foods, L’Oreal Italy e infine in Pfizer Italia, in qualità di General Manager. Abbadessa è nato a Palermo nel 1971 e si è laureato in Ingegneria Gestionale presso l’Università di Palermo.

“Siamo orgogliosi di aver raggiunto questo importante traguardo e pronti a lavorare affinché l’integrazione si realizzi nei giusti tempi e compatibilmente con l’emergenza che stiamo vivendo – dichiara Abbadessa – Il nostro obiettivo è impegnarci per sviluppare soluzioni che soddisfino una ancor più ampia gamma di bisogni per il benessere e la salute delle persone, anche creando nuove alleanze con gli stakeholders del settore healthcare quali ad esempio i farmacisti e i dentisti, oltre alla grande distribuzione. Questo è anche il ruolo e la responsabilità che riteniamo di avere come nuova GSK CH nel periodo storico che stiamo vivendo.”

“La Joint Venture rappresenta una sfida per tutti noi molto stimolante perché riunisce due incredibili realtà del settore Consumer Healthcare, con ricchissime culture aziendali improntate alla ricerca scientifica e all’ innovazione, su valori forti e su una squadra con competenze crossfunzionali – conclude Abbadessa.

Con la joint venture, entrerà a far parte della JV anche il sito produttivo di Aprilia (LT) dedicato alla produzione di prodotti OTC, integratori alimentari e probiotici, con circa 400 dipendenti ed una capacità produttiva di 100 milioni confezioni/anno, per il 90% destinata all'export (Europa, Russia, Africa, Estremo Oriente, Asia Pacifico).  
SEZIONE DOWNLOAD