Negli ultimi 2 mesi, GlaxoSmithKline ha ricevuto altri 22 ordinativi governativi per il vaccino H1N1  raggiungendo un totale di 440 milioni di dosi già prenotate. Dal mese di agosto si sono aggiunti ordinativi per ulteriori 149 milioni di dosi.
Le spedizioni dei primi lotti di vaccino inizieranno  questa settimana e proseguiranno fino alla fine del 2009 e continueranno anche per la prima metà del 2010.
In precedenza Glaxo aveva comunicato di avere l'intenzione di mettere in commercio il nuovo vaccino a un prezzo in linea con quello del vaccino per l'influenza di stagione pari a 5 sterile ($7,96). Di conseguenza, i vaccini già prenotati a Glaxo genereranno un fatturato pari a circa 3,5 miliardi di dollari.
L'azienda ha anche altri ordini in via di definizione che potranno generare altri 250 milioni di dollari di fatturato.