GlaxoSmithKline e Regulus Therapeutics, società pionieristica nella ricerca sulla microRNA, hanno siglato un nuovo accordo di collaborazione.
Le due aziende condivideranno lo sviluppo e l'eventuale commercializzazione di farmaci che hanno come bersaglio il microRNA-122 nell'epatite C e altre indicazioni.
L'accordo, i cui dettagli non sono stati resi noti, se i farmaci completeranno lo sviluppo clinico potrebbe avere un valore complessivo di 150 milioni di dollari.

I microRNA sono piccole molecole di RNA a singolo filamento di 20-22 nucleotidi che svolgono diverse funzioni. La più nota attualmente è una regolazione post-trascrizionale. Si trovano in natura in ogni tipo di specie animale o vegetale, e sin dai tardi anni Novanta ne sono stati scoperti centinaia. Un singolo microRNA può controllare l´espressione di più geni, ma il numero di geni regolati da microRNA noti non è stato ancora determinato.