Merck Sharp and Dohme, (in Usa Merck and Co.) ha scelto Dublino quale sede per tutti i servizi amministrativi di supporto al business. Avrà la responsabiltà di Europa, Africa e Medio Oriente.
Il centro avrà 150 dipendenti che si prenderanno carico di tutte le attività di tipo informatico (IT) per le funzioni di risorse umane, contabilità e altre ancora.
La società ha un centro analogo in Usa, nel Nord Carolina, e a Singapore. Quest’ultimo ha la responsabilità per tutta l’Asia.

In Irlanda, Merck da tempo aveva già stabilito una importante sede produttiva con 2300 addetti.
Per contenere i costi, me società multinazionali, è recentemente anche quelle del settore farmaceutico, stanno  dando in outsourcing molte attività amministrative, cosiddette di backoffice. Ci sono però delle funzioni che non possono essere esternalizzate, per la confidenzialità o complessità dei dati trattati. Il loro accorpamento in un unico centro che si occupa di diversi paesi consente di evitare la duplicazione delle attività e risparmiare sui costi.