Business

Janssen vende a Depomed i diritti Usa su tapentadolo, affare da $1,05 mld

Janssen Pharmaceuticals ha raggiunto un accordo per la cessione alla società farmaceutica Depomed dei diritti in Usa sul farmaco analgesco tapentadolo. Si tratta di un affare da  $1,05 miliardi, tutto in cash, che si chiuderà nel secondo trimestre del 2014.

Mentre in Europa e altri Paesi il farmaco è commercializzato da Grünenthal, la societ che lo ha scoperto e sviluppato, in Usa era Janssen Pharmaceuticals ad averne acquisito i diritti che adesso ha ceduto a Depomed. Negli ultiumi 12 mesi il farmaco in Usa ha registrato vendite per $166 milioni.

Commercializzato con il nome commerciale di Nucynta (in Usa) o Palexia (Europa),  tapentadolo rappresenta il capostipite di una nuova proposta classe farmacologica denominata MOR-NRI (agonista dei recettori mu-oppioidi e inibitore della ricaptazione della noradrenalina), essendo distinto dagli altri analgesici centrali. Entrambi i meccanismi d'azione MOR e NRI, contribuiscono in modo complementare all'efficacia di tapentadolo nel dolore neuropatico e nocicettivo.

"Crediamo che Nucynta si inserisca perfettamente nella strategia di Depomed - una rara opportunità di aggiungere un farmaco proprietario, differenziato con davanti un lungo periodo di esclusività brevcettuale che si inserisce proprio nel nostro centro terapeutico", ha sottolineato l'amministratore delegato Jim Depomed Schoeneck. In Us ail brevetto è valido fino al 2022, con possibilità di estederlo per un ulteriore anno dopo l'effettuazione di studi in pediatria.

SEZIONE DOWNLOAD