La società farmaceutica giapponese Santen Pharmaceutical ha annunciato la nascita in Italia di una nuova filiale. L’azienda almeno per ora è focalizzata sui farmaci per la cura del glaucoma, avendo recentemente acquisito da MSD il listino di prodotti per la cura di questa grave e invalidante patologia.

Da oltre 120 anni, Sante si dedica ai farmaci perla cura dell’occhio ed è presente in 50 Paesi.  Grazie all’accordo con Merck in oftalmologia, Santen ha rafforzato la linea di prodotti per il glaucoma ed ha esteso la sua presenza in Europa.

L’azienda ha aumentato la propria presenza in Germania, Nord Europa e in Europa centrale e orientale e più recentemente in Francia. L’apertura in Italia apre la strada a futuri lanci di nuovi prodotti Santen.

“Santen ha già stabilito solidi rapporti professionali con i più rinomati opinion leader italiani in l’oftalmologia. L’azienda ha promosso numerosi studi clinici condotti dagli sperimentatori in questo Paese e ha costruito una solida base di supporto ai pazienti”. Paolo Guffanti, VP Commercial Operations Europe, aggiunge: “Il lancio della nostra sussidiaria in Italia rafforza l’impegno di Santen di fornire agli oftalmologi e ai pazienti prodotti innovativi e garantire una gestione affidabile e costante delle malattie”.

Santen ha 15 sedi in 12 Paesi in tutto il mondo e fornisce prodotti a consumatori di oltre 50 Paesi. In Giappone l'azienda detiene la  quota maggiore del mercato farmaceutico delle prescrizioni oftalmiche.