Massimo Versace alla guida di Sun Pharma-Ranbaxy Italia

Nuovo arrivo al vertice di Sun Pharma-Ranbaxy Italia: Ŕ infatti Massimo Versace il nuovo Country manager della multinazionale, quarto gruppo mondiale per la produzione di farmaci equivalenti.

Nuovo arrivo al vertice di Sun Pharma-Ranbaxy Italia: è infatti Massimo Versace il nuovo Country manager della multinazionale, quarto gruppo mondiale per la produzione di farmaci equivalenti.

Genovese, classe 1966, Versace, ha una lunga esperienza nell'ambito farmaceutico: ha lavorato sia in aziende di generici (Teva), che in aziende specializzate in farmaci da banco (Sanofi-Aventis); negli ultimi anni è stato Country manager di Aurobindo Pharma Italia.

"Sono orgoglioso di questa nomina a capo di Sun Pharma-Ranbaxy Italia", ha dichiarato Versace, "Sono consapevole di essere entrato in uno dei team più dinamici dell'intera industria mondiale del farmaco, una realtà che sta affrontando il proprio sviluppo aziendale non solo consolidando le proprie posizioni di mercato e i propri prodotti, ma che sta progettando il proprio futuro su basi di fortissima innovazione, superando le vecchie suddivisioni di mercato per proporsi come soggetto di riferimento per la salute dei cittadini e per lo sviluppo dei sistemi sanitari".

Posizionata stabilmente nei primi dieci posti del mercato italiano degli equivalenti, a livello mondiale il gruppo Sun Pharma - Ranbaxy è uno dei più importanti player di mercato, con un fatturato che supera i 5miliardi di dollari, impegnando oltre 30mila dipendenti e con una presenza consolidata in oltre 150 paesi.

In Italia Sun Pharma-Ranbaxy registra un fatturato di circa 40milioni di euro, sviluppato con le due business unit aziendali: hospital e retail.

Il gruppo negli ultimi anni sta differenziando la propria proposta e presenza sul mercato: nel marzo dello scorso anno la FDA ha approvato il primo farmaco biologico sviluppato da Sun Pharma: si tratta di un prodotto (tildrakisumab-Ilumya) per pazienti affetti da psoriasi.