Secondo una nuova analisi pubblicata da Transparency Market Research, il mercato mondiale dell’acido ialuronico dai 5,32 miliardi del 2012 nel 2019 raggiungerà i 9,85 miliari di dollari, con un tasso di crescita annuale composto (CAGR) del 9,2%.

Il mercato dell’acido ialuronico è segmentato in base ai diversi prodotti, applicazioni e modalità di somministrazione. Esistono, infatti, prodotti che richiedono una singola iniezione, un ciclo di tre iniezioni o un ciclo di cinque iniezioni.

Ad oggi, la fetta più grande di mercato è occupata dai prodotti che richiedono un ciclo di cinque iniezioni, anche se negli ultimi anni sta aumentando l’utilizzo dei prodotti a singola iniezione o a tre iniezioni per l’aumento della preferenza dei pazienti per i trattamenti di breve durata.

Per quanto riguarda le diverse applicazioni, l’acido ialuronico che sta registrando il più elevato tasso di crescita annuale composito (CAGR) è quello utilizzato per la terapia del reflusso vescico-ureterale. Il CAGR per questo prodotto è pari al 12,0% nel periodo considerato nell’analisi, dal 2013 al 2019. Per questa indicazione, l’acido ialuronico sembra essere, infatti, il trattamento di prima scelta in quanto molto efficiente e minimamente invasivo.

Geograficamente, il mercato dell’acido ialuronico è suddiviso in diverse aree (Nord America, Europa, Asia-Pacifico e Resto del mondo), quella più attrattiva è l’area Asia-Pacifico. Asia, Cina e Giappone saranno, infatti, i principali mercati per i prodotti a base di acido ialuronico, anche se l’utilizzo di questa sostanza è in aumento un po’ in tutto mondo.

L’acido ialuronico è un glicosaminoglicano con multiple funzioni. La particolare struttura chimica dona a questa sostanza numerose proprietà che lo rendono particolarmente utile sia in campo medico che estetico.

Stimolando la formazione di collagene e tessuto connettivo l'acido ialuronico protegge l'organismo da virus e batteri, aumenta la plasticità dei tessuti e garantisce l'ottimale idratazione cutanea. Ha inoltre proprietà cicatriziali ed antinfiammatorie. L’acido ialuronico è un componente importante degli ingredienti farmaceutici attivi per il trattamento dell’osteoartrosi, del reflusso vescico-ureterale, è utilizzato in chirurgia oftalmica e contro l’invecchiamento della pelle.

L’aumento dell’invecchiamento della popolazione a livello mondiale, delle conoscenze sulle procedure anti-invecchiamento, della consapevolezza dei pazienti circa gli effetti collaterali dei vari prodotti e la crescita della domanda di procedure chirurgiche mini invasive, sono alcuni dei fattori che contribuiscono alla crescita del mercato dell’acido ialuronico.