Merck Biofarma Italia: Annalisa Calvano nuovo direttore dello stabilimento di Bari

La tedesca Merck ha nominato Annalisa Calvano quale nuovo Site Director dello stabilimento di Modugno - Bari. Pugliese, laureata con lode in Ingegneria Gestionale, Calvano fa il suo ingresso in Merck Serono nel 2009 con il ruolo di Production Planner.

La tedesca Merck ha nominato Annalisa Calvano quale nuovo Site Director dello stabilimento di Modugno - Bari. Pugliese, laureata con lode in Ingegneria Gestionale, Calvano fa il suo ingresso in Merck Serono nel 2009 con il ruolo di Production Planner.

Dal 2015, nel ruolo di Manufacturing Operations Director, Calvano è stata a capo di un dipartimento dello stesso stabilimento composto da 90 dipendenti, gestendo un budget pari a 10 milioni.

Calvano prende in consegna la direzione dello stabilimento di Modugno – Bari da Andrea D’Amato, ora nominato Vice President, Head of Pharma Quality di Merck.

“Queste due nomine – ha dichiarato Antonio Messina, a capo del business biofarmaceutico di Merck Biofarma Italia – rappresentano un importante traguardo non solo per Annalisa e Andrea, ma anche per tutti noi di Merck che puntiamo costantemente alla crescita delle nostre risorse. Riteniamo infatti sia fondamentale riconoscere le capacità dei dipendenti, incentivandoli a sentirsi parte dello sviluppo di tutto il gruppo per realizzare insieme la nostra mission: fare una reale differenza nella vita dei pazienti”.