Merck Biopharma Italia: Andrea Paolillo nuovo Medical Affairs Director

Andrea Paolillo è il nuovo Direttore dell'area medica di Merck Biopharma Italia, affiliata italiana di Merck, azienda leader in ambito scientifico e tecnologico con sede centrale a Darmstadt, (Germania). Per Paolillo quello si tratta di un ritorno in un'azienda dove ha lavorato a lungo, dopo una parentesi di 4 anni in Biogen.

Andrea Paolillo è il nuovo Direttore dell’area medica di Merck Biopharma Italia, affiliata italiana di Merck, azienda leader in ambito scientifico e tecnologico con sede centrale a Darmstadt, (Germania).

49 anni, laureato in Medicina e Chirurgia a Roma, con una specializzazione in Neurologia e un dottorato in Neuroscienze, Paolillo ha maturato una vasta esperienza clinica in ambito neurologico, con focus nelle patologie autoimmuni e neurodegenerative, ed ha partecipato a studi collaborativi nazionali e internazionali. Tale attività di ricerca trova riscontro in 150 pubblicazioni su riviste e volumi scientifici.

Entrato in Merck nel 2001, Paolillo ha svolto diversi ruoli nazionali e internazionali, sempre nell’area medica della neurologia.

Dopo 12 anni in Merck, nel periodo 2013-2017 ha assunto il ruolo di direttore medico in Biogen dove ha collaborato al lancio di 6 prodotti in diverse aree terapeutiche (Neurologia, Reumatologia e Gastroenterologia), arricchendo il suo bagaglio professionale sia nell’area delle malattie rare, sia in quella dei biosimilari.

“È con grande soddisfazione che diamo il bentornato ad Andrea Paolillo – ha dichiarato proprio Antonio Messina – siamo certi che, con il suo accresciuto bagaglio di esperienza, la sua passione ed il suo entusiasmo, saprà darci un importante contributo, consolidando ulteriormente il ruolo strategico del dipartimento Medical Affairs all’interno dell’azienda ed aiutandoci nella realizzazione della nostra mission: sviluppare soluzioni innovative per fare una concreta differenza nella vita dei pazienti”.