Business

MSD fa sua una startup di coniugati anticorpo-farmaco, potenziale accordo da $208 mln

Nella quarta operazione di coniugazione anticorpo-farmaco (ADC) di questo mese, MSD ha annunciato l'intenzione di acquisire la biofarmaceutica Abceutics, una societā ce lavora in fase preclinica, per un importo massimo di 208 milioni di dollari, acquisendo la tecnologia di quest'ultima volta a migliorare la sicurezza e l'efficacia di questa tecnologia. 

Nella quarta operazione di coniugazione anticorpo-farmaco (ADC) di questo mese, MSD ha annunciato l'intenzione di acquisire la biofarmaceutica Abceutics, una società ce lavora in fase preclinica, per un importo massimo di 208 milioni di dollari, acquisendo la tecnologia di quest'ultima volta a migliorare la sicurezza e l'efficacia di questa tecnologia.

Sebbene i termini specifici dell'accordo, compreso l'importo iniziale, non siano stati resi noti, l'accordo prevede delle milestone basate sui progressi dei candidati.

Abceutics progetta selettori di legame al carico utile (PBSE) per legare e neutralizzare le molecole di carico utile vaganti, riducendo l'impatto di questi agenti sulle cellule sane. Joseph Balthasar, che ha lanciato la startup nel 2020, ha spiegato che "i PBSE sono destinati a essere somministrati insieme agli ADC per ridurre il rischio di effetti collaterali, ottimizzando potenzialmente la selettività terapeutica e l'efficacia della terapia ADC".

David Weinstock, vicepresidente della divisione oncologia di MSD, ha sottolineato che lo spin-out dell'Università di Buffalo ha "compiuto notevoli progressi nel tradurre questa idea innovativa in realtà con una serie di candidati e di prove iniziali convincenti. Non vediamo l'ora di valutare ulteriormente il potenziale di questo approccio innovativo nella clinica".

Dopo che gli ADC hanno dominato le trattative del 2023 - tra cui il megadeal di MSD con Daiichi Sankyo per un valore di 22 miliardi di dollari in biobucks, vale a dire che l’mporto globale si realizzerà solo se verranno raggiunte tutte le milestones prefissate, cosa che spesso non accade, l'entusiasmo per questa modalità ha continuato a crescere nel 2024.

Solo la scorsa settimana, Genmab ha annunciato l'intenzione di acquistare l'operatore ADC ProfoundBio per 1,8 miliardi di dollari; Merck KGaA ha siglato un accordo per la scoperta di ADC con Caris Life Sciences per un valore fino a 1,4 miliardi di dollari; e Ipsen ha ottenuto il suo primo ADC da Sutro Biopharma.