Novartis ha reso noto di aver venduto a Warner Chilcott i diritti per la commercializzazione sul territorio americano di darifenacin (Enablex) un farmaco approvato per la terapia della vescica iperattiva. Novartis incasserà subito 400 milioni di dollari più altri 20 successivamente.

Fino ad oggi, le due aziende commercializzavano il farmaco congiuntamente in Usa dove, nel 2009, il farmaco ha registrato vendite per 190 milioni di dollari.
Originariamente, l'accordo era stato siglato fra Novartis e Procter & Gamble, poi nel 2009 quest'ultima ha ceduto a Warner Chilcott la sua divisione farmaceutica.