Merck & Co. Inc, attiva in molti paesi come Merck Sharp & Dohme, e Santen Pharmaceutical, società giapponese leader in campo oftalmologico, hanno annunciato un accordo di licenza di portata mondiale per tafluprost, un analogo prostaglandinico indicato per la riduzione dell'ipertensione all'interno del globo oculare nei casi di glaucoma ad angolo aperto e di ipertensione oculare.

Tafluprost, nella formulazioni con e senza conservanti, ha ricevuto l'approvazione alla commercializzazione in diversi paesi europei e in alcuni paesi nordici, oltre che in Giappone, ed è stato sottoposto a richiesta per l'approvazione in altri mercati europei e della regione Asia Pacifico. Tafluprost è in fase di sperimentazione negli Stati Uniti.

In base ai termini dell'accordo, Merck pagherà un onorario di ammontare non dichiarato insieme a pagamenti milestone e di royalty in base alle future vendite del tafluprost in cambio dei diritti commerciali esclusivi per il tafluprost nell'Europa occidentale (esclusa la Germania), in Nord America, in Sud America ed in Africa.
Tafluprost è un analogo sintetico della prostaglandina F2α. Funziona facendo rilassare i muscoli nell'occhio e agevolando il deflusso dei fluidi, riducendo quindi l'accumulo di pressione. L'applicazione topica di una prostaglandina è attualmente il trattamento più venduto per il glaucoma e l'ipertensione oculare.