Business

Pfizer-Allergan: in vista accordo da 150 miliardi di dollari

Secondo la testata economica Bloomberg, la trattiva tra Pfizer e Allergan avrebbe subito una forte accelerata dopo la volontà del Tesoro USA di reprimere il fenomeno di "inversione fiscale" attraverso il quale Pfizer sposterebbe il proprio domicilio fiscale in Irlanda (dove ha sede Allergan) paese in cui la tassazione sulle imprese è decisamente più ridotta che in Usa.

Secondo la testata economica Bloomberg, la trattiva tra Pfizer e Allergan avrebbe subito una forte accelerata dopo la volontà del Tesoro USA di reprimere il fenomeno di “inversione fiscale” attraverso il quale Pfizer sposterebbe il proprio domicilio fiscale in Irlanda (dove ha sede Allergan) paese in cui la tassazione sulle imprese è decisamente più ridotta che in Usa.

Pfizer sembrerebbe intenzionata ad offrire tra i 370$ e i 380$ per ogni azione Allergan per un’offerta totale da 150$ miliardi. Le azioni di Allergan nella giornata di ieri hanno chiuso ad un prezzo di 310,8$.
L’inversione fiscale dovrebbe pressoché dimezzare l’imposizione fiscale di Pfizer, portandola da 25% al 12% con un risparmio annuo di $2 miliardi.

Secondo le indiscrezioni trapelate, le negoziazioni sembra che abbiano avuto un’accelerata nei giorni scorsi a causa della volontà del Tesoro americano di immettere nuove regole per rendere meno agevoli e convenienti le operazioni di inversioni fiscale. Tuttavia, secondo la fonte un accordo ancora non sarebbe stato definito.

La manovra del Tesoro servirebbe a bloccare il fenomeno di inversione fiscale generato dalle compagnie americane che con sempre maggiore frequenza acquistano competitor minori che hanno sede in Paesi con tassazione più bassa per poi spostare la sede dell’intero Gruppo nel Paese straniero.

Alla base della mossa di Pfizer di acquistare Allergan ci sarebbe proprio il tentativo di Pfizer di spostare la sede in Irlanda.

In una lettera, il Tesoro americano ha dichiarato che in settimana l’istituto intende emettere una nuova guidance atta a ridurre i benefici derivanti dall’inversione fiscale.
A parte le indiscrezioni, il deal tra Pfizer e Allergan permetterebbe al nuovo Gruppo farmaceutico la leadership nel settore estetico e dell’oftalmologia e diventerebbe il più grande Gruppo farmaceutico al mondo, scalzando dalla prima posizione la Johnson & Johnson.

SEZIONE DOWNLOAD