Pfizer ha reso noto di aver finalizzato l’acquisizione di Excaliard Pharmaceuticals, una società biotech californiana che ha in sviluppo un farmaco, noto con la sigla  EXC 001, che facilita la guarigione delle cicatrici della cute. I termini economici dell’accordo non sono stato resi noti. Isis Pharmaceuticals, che possiede una quota di Excaliard riceverà da Pfizer 14 milioni di dollari (4,5 subito e gli al raggiungimento di determinate milestones).

Mikael Dolsten, presidente della ricerca e Sviluppo di Pfizer, ha affermato che questo accordo fa parte della strategia globale dell’azienda di potenziare la propria pipeline attraverso accordo con società biotech.

EXC 001 è un farmaco con azione “antisense” che ha come target il fattore di crescita del tessuto connettivo (CTGF), un fattore di crescita sovra espresso dalla cute danneggiata oppure dopo un evento traumatico. Il farmaco ha già completato con successo tre studi di fase II.