Pfizer sarebbe vicina alla conclusione di un accordo che la porterà ad acquisire  la società di generici brasiliana  Neo Quimica per una somma di 1 miliardo di real (525 milioni di dollari).

La notizia viene riportata dal quotidiano brasiliano "O Estado de S. Paulo" che cita fonti industriali non ben precisate.
Neo Quimica, che lo scorso anno ha registrato ricavi per 300 milioni di real (circa 150 milioni di dollari),  ha un efficiente network distributivo presente in tutto il Brasile e ha recentemente effettuato una serie di miglioramenti ai propri impianti produttivi che le consentiranno di raddoppiare la produzione annuale di farmaci. Pfizer non ha commentato la notizia.