Pfizer ha annunciato la firma di un accordo con  l’azienda farmaceutica cinese Zhejiang Hisun per stabilire una joint venture finalizzata allo sviluppo, produzione e commercializzazione di farmaci fuori brevetto in Cina e nei mercati globali. La firma dell'accordo è avvenuta a Los Angeles in occasione della visita del vice presidente della Cina Xi Jinping al Sino-US Economy & Trade Forum di Los Angeles.

La joint venture prenderà il nome di Hisun Pfizer Pharmaceutical e sarà controllata per il 51% da Hisun e per la rimanente parte del capitale da Pfizer. L'investimento complessivo sarà di 295 milioni di dollari americani e il capitale sociale registrato di 250 milioni di dollari

La creazione della joint venture è soggetta ad alcune condizioni, inclusa l'approvazione delle autorità governative competenti in Cina.

Fondata nel 1956, la società Zhejiang Hisun occupa circa 3mila persone. Attualmente circa 40 farmaci prodotti dall’azienda cinese hanno superato la certificazione Fda e sono venduti in oltre 30 Paesi.

Nel 2011 il mercato mondiale dei generici ha raggiunto l’astronomica cifra di 130 miliardi di dollari.