Pierre Fabre promuoverà Toviaz (fesoterodina) in Italia e in Europa

Pierre Fabre Médicament ha firmato un accordo di promozione in Europa con Pfizer per la sua specialità Toviaz (fesoterodina fumarato), un farmaco prescritto in urologia e ginecologia nel trattamento dei sintomi (aumento della frequenza urinaria e/o dell'urgenza della minzione e/o incontinenza da urgenza) che possono manifestarsi in pazienti adulti affetti da sindrome della vescica iperattiva.

Pierre Fabre Médicament ha firmato un accordo di promozione in Europa con Pfizer per la sua specialità Toviaz (fesoterodina fumarato), un farmaco prescritto in urologia e ginecologia nel trattamento dei sintomi (aumento della frequenza urinaria e/o dell’urgenza della minzione e/o incontinenza da urgenza) che possono manifestarsi in pazienti adulti affetti da sindrome della vescica iperattiva.

In Europa, il 16,6% della popolazione di età superiore ai 40 anni soffre di vescica iperattiva e il 60% di questi pazienti consulta il proprio medico. Tra questi, il 27% si vede prescrivere un farmaco.

Fino ad oggi il farmaco è stato gestito da Pfizer. Pierre Fabre lo promuoverà ora attraverso la Franchise Etica di Pierre Fabre Médicament, al fianco di Permixon e Tardyfer già ampiamente promossi presso gli urologi, i ginecologi e medici generici europei.

Pfizer rimane il titolare dell'autorizzazione all'immissione in commercio e continuerà ad essere responsabile per la produzione del farmaco e per tutti gli aspetti distributivi, regolatori, di compliance, farmacovigilanza e medical information. 
Le équipe di Pierre Fabre Médicament inizieranno la promozione di questo prodotto nella prima metà del 2016 in una dozzina di paesi, tra cui Francia, Germania e Italia. Entro la fine dell'anno, 18 paesi *, compresa la Turchia, saranno interessati.