I produttori americani di medicinali si sono accordati con Medicare, per garantire uno sconto sui medicinali che nel giro di 100 anni avrà un valore di 80 miliardi di dollari. Le aziende si sono dette favorevoli a praticare uno sconto del 505 alle persone in difficoltà per sostenere il costo dei medicinali, solo in parte coperti dal programma Medicare.

Medicare è un programma degli Stati Uniti delle persone per garantire alle persone con oltre 65 anni di età la sicurezza sociale e sanitaria.
L'amministrazione Obama intende attuare una serie di risparmi che serviranno da una parte ad arginare il costo della sanità, cresciuto a dismisura, e quindi a contenere ilo deficit federale e dall'altra a garantire una qualche forma di assistenza ai 46 milioni di americani che ne sono privi. La Casa Bianca ha già concordato una serie di risparmi per la ragguardevole somma di 950 miliardi di dollari, ma ne serviranno molti di più perché sembra che il piano di assistenza generalizzata possa costare fino  1,6 triliardi di dollari. Sono dati che prendono in esame 10 anni di attività.