Con la presentazione dei dati finanziari i chiusura del 2010 è possibile conoscere non solo la situazione economica delle principali aziende farmaceutiche, tutte società quotate in borsa, ma anche sapere le performance di vendita dei singoli prodotti.

La rivista Bloomberg li ha analizzati e ha redatto la classifica dei 15 medicinali più venduti al mondo nel 2010. Quando le vendite per motivi contrattuali sono suddivise tra diverse aziende, qui sono state combinate.

I dati, in miliardi di dollari americani, evidenziano il fatturato del 2010 a livello mondiale e lo scostamento rispetto al 2009.

1. Lipitor (Pfizer) 10,7 (-6%)

2. Plavix (Bristol-Myers/ Sanofi-Aventis) 9,43 (-4%)

3. Remicade (J&J/Merck & Co.) 7,99 (scostamento non disponibile)

4. Advair (GlaxoSmithKline) 7,94 (+2%)

5. Enbrel (Amgen/Pfizer/ Takeda) 7,23 (scostamento non disponibile)

6. Abilify (Bristol-Myers/Otsuka) 6,78 (scostamento non disponibile)

7. Humira (Abbott) 6,55 (19%)

8. Avastin (Roche) 6,22 (+8%)

9. Rituxan/ Mabthera (Roche/Biogen Idec) 6,11 (+9%)

10. Diovan (Novartis) 6,05 (+1%)

11. Crestor (AstraZeneca) 5,69 (+26%)

12. Seroquel (AstraZeneca) 5,3 (9%)

13. Herceptin (Roche) 5,22 (7%)

14. Zyprexa (Eli Lilly) 5,03 (+2%)

15. Singulair (Merck & Co.)  4,99 (+7%)