QuintilesIMS cambia nome, nasce IQVIA

QuintilesIMS ha annunciato di aver trasformato il proprio nome in IQVIA, a sottolineare così la propria evoluzione in una società specializzata nell'utilizzo di analytics e di competenze scientifiche al fine di supportare i protagonisti del mondo della salute nell'identificazione delle migliori soluzioni per i pazienti.

QuintilesIMS ha annunciato di aver trasformato il proprio nome in IQVIA, a sottolineare così la propria evoluzione in una società specializzata nell'utilizzo di analytics e di competenze scientifiche al fine di supportare i protagonisti del mondo della salute nell'identificazione delle migliori soluzioni per i pazienti.

Nel comunicato diffuso dall'azienda si legge che IQVIA intende fornire soluzioni personalizzate che si basano su una delle raccolte di dati healthcare più ampie al mondo, combinata all’uso di “advanced analytics”, tecnologie di ultima generazione e a una profonda e globale conoscenza di tutte le aree terapeutiche e dei metodi scientifici di trattamento.

Obiettivo dell'azienda è di consentire uno sviluppo clinico più rapido e predicibile, un approccio innovativo alla real-world evidence e al machine learning al fine di rendere ottimali la gestione dei pazienti, lo sviluppo di strategie e l’acquisizione di strumenti per ottenere un’alta efficacia a livello promozionale. Secondo quanto dichiara l'azienda, l'integrazione nativa di questi elementi, dalla molecola al mercato, fornisce ai clienti di IQVIA un accesso privilegiato verso migliori risultati clinici.

«Oggi è un giorno decisivo per la nostra organizzazione. Il nuovo nome che abbiamo adottato sottolinea la volontà di aiutare i nostri interlocutori a far progredire il mondo healthcare», ha commentato Ari Bousbib, Chairman e CEO di IQVIA. «IMS Health e Quintiles si sono unite poiché i nostri rispettivi clienti richiedevano soluzioni più rapide e innovative, oltre che per rispondere all’esigenza di raccogliere quei miglioramenti che l’industry ricercava da anni.»

IQVIA conta circa 55.000 dipendenti in oltre 100 paesi. Nel 2006, IMS Health si era trasferita da Fairfield a Norwalk, e successivamente, nel 2011 , a Lee Farm Corporate Park a Danbury. Nel 2016, la società si è fusa con Quintiles e si è trasformata in QuintilesIMS. L’azienda ha sede a Danbury e Research Triangle Park a Durham.

Per i primi nove mesi dell'anno, la società ha riportato un fatturato di circa 5,9 miliardi di dollari, in crescita di oltre il 2% rispetto allo stesso periodo del 2016. Nel quarto trimestre 201, l'azienda prevede entrate comprese tra 2,12 e 2,16 miliardi di dollari.