Recordati e Richter firmano accordo per nuovo antipsicotico

Recordati e Gedeon Richter annunciano la firma di un accordo di licenza esclusiva per la commercializzazione di cariprazina, un farmaco antipsicotico atipico. L'accordo si applica a Europa Occidentale, Algeria, Tunisia e Turchia. La cariprazina è un farmaco proveniente dalla ricerca Richter e concesso in licenza a Allergan (già Forest/Actavis) negli USA e Canada. In seguito all'approvazione da parte della FDA (Food and Drug Administration) nel settembre 2015, il prodotto è stato lanciato negli USA nel mese di marzo 2016 con il marchio Vraylar per il trattamento della mania associata a disturbo bipolare e della schizofrenia.

Recordati e Gedeon Richter annunciano la firma di un accordo di licenza esclusiva per la commercializzazione di cariprazina, un farmaco antipsicotico atipico. L’accordo si applica a Europa Occidentale, Algeria, Tunisia e Turchia.

La cariprazina è un farmaco proveniente dalla ricerca Richter e concesso in licenza a Allergan (già Forest/Actavis) negli USA e Canada. In seguito all’approvazione da parte della FDA (Food and Drug Administration) nel settembre 2015, il prodotto è stato lanciato negli USA nel mese di marzo 2016 con il marchio Vraylar per il trattamento della mania associata a disturbo bipolare e della schizofrenia.

Nel mese di marzo 2016, l’Ema ha iniziato la valutazione della richiesta di autorizzazione all’immissione in commercio per la cariprazina nel trattamento della schizofrenia presentata da Richter.

L’accordo prevede un pagamento da parte di Recordati alla firma del contratto e ulteriori pagamenti al verificarsi di eventi legati al processo di autorizzazione e alla commercializzazione del prodotto. Inoltre, in seguito al lancio, saranno dovute a Richter royalties sulle vendite.

Nel contratto è anche previsto che Richter abbia la responsabilità di effettuare gli studi clinici pediatrici in linea con il Pediatric Investigation Plan, come richiesto dal Paediatric Committe dell’EMA. Tali studi saranno co-finanziati da Recordati.

Cariprazina
Cariprazina è un potente agonista parziale dei recettori D3/D2 della dopamina, con preferenza per il recettore D3, e agonista parziale dei recettori 5-HT1A della serotonina, somministrata oralmente. È un prodotto proveniente dalla ricerca Richter, sviluppato per il trattamento della mania nel disturbo bipolare e della schizofrenia in collaborazione con Allergan (già Forest/Actavis) e approvato dalla FDA (Food and Drug Administration) negli Stati Uniti d’America per entrambe le indicazioni nel 2015.

Attualmente è in sviluppo da parte di Richter in Europa per il trattamento della schizofrenia con prevalenti sintomi negativi ed è in corso lo sviluppo clinico (collaborazione Richter/Allergan) di cariprazina negli Stati Uniti d’America per la depressione bipolare e come trattamento aggiuntivo del disturbo depressivo maggiore. Inoltre, la Mitsubishi-Tanabe Pharma Corporation sta sviluppando cariprazina per il trattamento della schizofrenia in Giappone e in altri paesi asiatici.