Business

Sanofi aiuterą la produzione del vaccino COVID-19 di Moderna

La casa farmaceutica Sanofi ha fatto sapere di aver accettato di aiutare a produrre il vaccino COVID-19 mRNA-1273 di Moderna ed eseguirą il riempimento e la finitura di fino a 200 milioni di dosi nel suo sito di Ridgefield, NJ, a partire da settembre. "Dall'inizio della pandemia, ci siamo mobilitati su pił fronti e abbiamo mostrato solidarietą in tutto il settore", ha osservato il CEO di Sanofi Paul Hudson.

La casa farmaceutica Sanofi ha fatto sapere di aver accettato di aiutare a produrre il vaccino COVID-19 mRNA-1273 di Moderna ed eseguirà il riempimento e la finitura di fino a 200 milioni di dosi nel suo sito di Ridgefield, NJ, a partire da settembre. "Dall'inizio della pandemia, ci siamo mobilitati su più fronti e abbiamo mostrato solidarietà in tutto il settore", ha osservato il CEO di Sanofi Paul Hudson.

"Siamo una delle poche aziende farmaceutiche a far leva su molte partnership industriali per migliorare la fornitura globale e l'accesso ai vaccini COVID-19, mentre in parallelo continuiamo a sviluppare i nostri due programmi di vaccino COVID-19", ha aggiunto Hudson.

Insieme all'accordo con Moderna, Sanofi ha anche firmato accordi per sostenere con 125 milioni di dosi la produzione di vaccini contro il coronavirus di BioNTech e con 12 milioni al mese quello di Johnson & Johnson.

Nel frattempo, Sanofi sta collaborando con GlaxoSmithKline su un candidato vaccino COVID-19 utilizzando la stessa tecnologia di produzione basata su proteine ricombinanti di uno dei suoi vaccini contro l'influenza stagionale, e sta anche sviluppando un vaccino mRNA in collaborazione con Translate Bio.


SEZIONE DOWNLOAD