Dopo alcuni giorni di attesa, è stato ufficializzato il numero di informatori di sanofi aventis impiegati nella filiale americana che verranno allontanati dall'azienda. Si tratta di circa 750 persone, tra personale di vendita e di staff, appartenenti alle General and Specialized Therapeutics Business Unit, cui bisognerà aggiungere  un certo numero di persone impiegate nella linea di vendita della Oncology Business Unit.

La decisione è stata anticipata ai diretti interessati durante la festività del Thanksgiving, suscitando parecchi malumori poi espressi sui blog di settore.

La causa dei tagli è sempre la medesima: brevetti scaduti e altri in imminente scadenza e pochi farmaci nuovi in grado di sostituire le vendite perse.
Nel corso del 2009 hanno perso il brevetto il farmaco oncologico Eloxantin, le cui vendite si sono ridotte del 44%, e l'antiinsonnia Ambien. Entro il 2011 in Usa perderà il brevetto l'antiaggregante clopidogrel.

Prima di questa ristrutturazione, negli Stati Uniti, Sanofi impiegava 6.500 informatori medici. Ma la ristrutturazione è in atto da tempo perché nel 2007 il loro numero era di  7.800.