Sanofi, Paul Hudson succede a Olivier Brandicourt alla guida dell'azienda

Nella riunione del 6 giugno, il consiglio di amministrazione di Sanofi ha nominato all'unanimitą Paul Hudson Amministratore Delegato del Gruppo, attualmente Amministratore Delegato di Novartis Pharmaceuticals e membro del Comitato Esecutivo di Novartis. Sostituirą Olivier Brandicourt che ha deciso di ritirarsi.

Nella riunione del 6 giugno, il consiglio di amministrazione di Sanofi ha nominato all'unanimità Paul Hudson Amministratore Delegato del Gruppo, attualmente Amministratore Delegato di Novartis Pharmaceuticals e membro del Comitato Esecutivo di Novartis. Sostituirà Olivier Brandicourt che ha deciso di ritirarsi.

La nomina di Hudson sarà effettiva a partire dal primo settembre.

Hudson, 51 anni, è un leader esperto con una forte esperienza internazionale, in particolare negli Stati Uniti, in Giappone e in Europa. Ha trascorso i suoi 28 anni di carriera presso importanti aziende farmaceutiche come Schering Plough, Astra Zeneca e Novartis. Hudson si trasferirà a Parigi dove ha sede il quartier generale dell’azienda francese.

Nel comunicato aziendale si legge che “nelle sue diverse posizioni manageriali, ha dimostrato una visione strategica, leadership e capacità di affrontare le sfide più impegnative, in particolare in termini di innovazione e trasformazione digitale. Hudson ha una solida esperienza nel lancio di prodotti di grande successo.”

Serge Weinberg, Presidente del Consiglio di Amministrazione di Sanofi, ha detto: "Siamo molto lieti che Paul Hudson abbia accettato di unirsi a Sanofi. Le sue capacità e la sua esperienza gli forniscono tutte le risorse necessarie per accelerare la crescita e guidare l'adattamento del Gruppo alle nuove sfide strategiche, in particolare nei settori della Ricerca e Sviluppo e del digitale. I suoi valori umani gli permetteranno di mobilitare tutte le energie e aumentare l'agilità di cui un gruppo come Sanofi ha bisogno per affrontare le nuove sfide del nostro settore e i cambiamenti nei sistemi sanitari di tutto il mondo".

Il Consiglio di Amministrazione ha ringraziato Olivier Brandicourt “per l'energia con cui ha guidato il Gruppo in un periodo complesso e per il suo contributo decisivo al ritorno alla crescita dell'azienda. Grazie alle azioni intraprese nel corso del suo mandato, Sanofi è in grado di accelerare la sua crescita e dispone di potenti risorse per riconquistare il posto che le è necessario occupare.”