La società americana Stiefel Laboratories ,specializzata in farmaci per la cura della cute sarebbe stata messa in vendita. Poco nota nel nostro paese, Stiefel, è un'azienda famigliare i cui prodotti sono disponibili in oltre 100 paesi tra cui l'Italia.  Fondata in Germania nel 1847 la società ha sede a Coral Gables in Florida. Conta oltre 2mila dipendenti e un fatturato di circa  1 miliardo di dollari (essendo una società privata non quotata in borsa, non è disponibile il dato ufficiale). Realizza prodotti per la cura del prurito, dell'acne e altri rimedi di tipo dermatologico.
Nel 2007, il fondo privato Blackstone Group vi ha investito oltre 500 milioni di dollari e ha una forte quota di minoranza.
I potenziali acquirenti potrebbero essere Johnson & Johnson, Novartis e GlaxoSmithKline  e l'affare sarebbe dell'ordine di 3-4 miliardi di dollari.