Takeda ha annunciato di aver interrotto lo sviluppo clinico del farmaco sperimentale TAK-242,  sviluppato per il trattamento della sepsi severa. La decisione è stata presa in quanto il farmaco ha dato risultati inferiori alle aspettative e non per motivi di sicurezza.
Il composto, che era già in fase III, è un inibitore del recettore Toll-like 4. Questi ultimi sono recettori a singolo segmento trans membrana che caratterizzano le cellule dell'immunità innata e, quando attivati, scatenano una risposta di tipo infiammatorio attraverso la produzione di citochine.