La canadese Valeant Pharmaceuticals ha siglato un accordo del valore di $8,7 miliardi in cash per l’acquisizione di Bausch & Lomb, società specializzata in soluzioni terapeutiche per la cura dell’occhio. Bausch & Lomb manterrà il proprio nome e diventerà una divisione di Valeant, incorporandone il business oftalmologico.

Bausch & Lomb opera in tre segmenti di mercato: farmaci (da prescrizione, generici e Otc), lenti a contatto e soluzioni oftalmologiche e prodotti per la chirurgia oftalmica (lenti intraoculari e materiale per la chirurgia).

Controllata dalla società di private equity Warburg Pincus, Bausch & Lomb, stava lavorando alla quotazione in Borsa con un'Ipo da 100 milioni di dollari, che sarebbe dovuta arrivare nel corso dell'estate. Valeant, che produce farmaci generici, aveva cercato un accordo con Actavis, poi naufragato (Actavis è stata poi rilevata da Warner Chilcott per quasi 5 miliardi di dollari).

L'operazione dovrebbe trasformare Valeant in un leader globale del settore della cura degli occhi, rafforzandolo nel campo dei prodotti farmaceutici oftalmici, lenti a contatto e prodotti per le lenti, oltre che degli strumenti per la chirurgia oftalmica.

L'accordo, che sarà finanziato tramite debito e nuove azioni, prevede che circa 4,5 miliardi di dollari vadano a un gruppo di investitori guidato da Warburg Pincus LLC e 4,2 miliardi vengano utilizzati per rimborsare il debito di Bausch & Lomb. Valeant si aspetta dall'operazione almeno 800 milioni di dollari di risparmi annui entro la fine del 2014. Bausch & Lomb nel 2013 dovrebbe generare ricavi intorno ai 3,3 miliardi di dollari e Ebitda adjusted di circa 720 milioni. L’accordo dovrebbe chiudersi entro il terzo trimestre del 2013.

Negli ultimi 2 anni , Valeant ha siglato 24 accordi tra le quali l’acquisizione di due società farmaceutiche impegnate nella cura dell’occhio: Eyetech e Visudyne.

Il Chairmen di Bausch & Lomb Fred Hassan farà parte del board di Valeant. Bausch & Lomb occupa 11mila persone, e nel 2007 fu acquisita per 3,67 miliardi di dollari dal fondo di investimento  Warburg Pincus,  di cui Hassan era diventato senior advisor.  Hassan è un buon riorganizzatore che ha rimesso in piedi le società che si è trovato a guidare (Schering-Plough e prima ancora Pharmacia), riportandole in buona salute  per poi venderle.   

Bausch & Lomb è stata fondata nel 1853 a Rochester, ove ha tuttora la sua sede principale, da due immigrati tedeschi, John Jacob Bausch ed Henry C. Lomb. Ha unito il suo nome ai famosissimi occhiali Ray-Ban, producendo le lenti presenti sui modelli Aviator, dalla fondazione nel 1937, alla cessione nel 1999 all'azienda italiana di montature Luxottica.