Carcinoma uroteliale, l'ematuria non va trascurata. Video Reportage di PharmaStar

Per sensibilizzare le persone sull'importanza di non trascurare un segnale importante come quello dell'ematuria per recarsi subito dal medico, nata una campagna di sensibilizzazione e informazione sul carcinoma uroteliale dal titolo "Fermati al rosso - Tumore della vescica: un segnale pu salvarti la vita", promossa dall'associazione PaLiNUro - Pazienti Liberi dalle Neoplasie UROteliali, con la sponsorizzazione non condizionante di Astellas. Fulcro della campagna uno messaggio raccontato dal video-spot.
In questo Video Reportage trovate 5 video, una scheda su PaLiNUro, un booklet educazionale dell'associazione PaLiNUro da scaricare.

Il tumore della vescica, chiamato più propriamente carcinoma uroteliale, è il quinto tumore più diffuso in Italia, il quarto nella popolazione maschile. Colpisce dopo i 50 anni di età, più tra gli uomini ma è in aumento anche tra le donne; sono oltre 25.000 i nuovi casi l’anno e più di 313.000 italiani attualmente convivono con una diagnosi di carcinoma uroteliale.

È un tumore subdolo, poco noto, in cui la sintomatologia, caratterizzata da sangue nelle urine (ematuria), stimolo frequente e urgenza di urinare, bruciore, dolore pelvico e dolore alla schiena, è sovente sottovalutata dai pazienti e dagli stessi medici.

Scoprirlo tempestivamente è fondamentale. Il 60% dei pazienti alla diagnosi presenta una malattia allo stadio iniziale, ma il 90% dei casi ha una ricaduta di malattia nonostante le cure.

Per sensibilizzare le persone sull’importanza di non trascurare un segnale importante come quello dell’ematuria per recarsi subito dal medico, è nata una campagna di sensibilizzazione e informazione “Fermati al rosso - Tumore della vescica: un segnale può salvarti la vita”, promossa dall’associazione PaLiNUro - Pazienti Liberi dalle Neoplasie UROteliali, con la sponsorizzazione non condizionante di Astellas.

Fulcro della campagna è uno messaggio raccontato dal video-spot.

In questo Video Reportage trovate:
• 5 video realizzati con Edoardo Fiorini (Presidente APS Associazione PaLiNUro), Giario Conti (Segretario Nazionale SIUrO), Patrizia Giannatempo (Dirigente SC Oncologia Medica, Fondazione IRCCS Istituto Nazionale dei Tumori di Milano) e Giuseppe Maduri (Amministratore Delegato Astellas Italia)
• una scheda  descrittiva di PaLiNUro
• un booklet educazionale dell’associazione PaLiNUro da scaricare.

Buona visione e buona lettura.