Cardiologia

VIDEO

I love Life: una campagna informativa per sensibilizzare sullo scompenso cardiaco


Scompenso cardiaco: definizione, sintomi, consigli su stile di vita


Scompenso cardiaco: sacubitril/valsartan disponibile da circa un anno. Qual è il bilancio?


Tromboembolismo venoso e cancro, ruolo dei nuovi anticoagulanti orali


Nuovi farmaci anticoagulanti orali, ruolo del farmacista


I pazienti cardiologici oggi, caratteristiche e come è cambiata la loro gestione


Fibrillazione atriale e malattie tromboemboliche, qual è l'impatto economico e sociale?


Malattie tromboemboliche, vantaggi e impatto economico dei nuovi anticoagulanti orali


Gestione della fibrillazione atriale, cosa è cambiato con l'arrivo dei nuovi farmaci anticoagulanti orali?


Fibrillazione atriale e nuovi anticoagulanti orali, il ruolo del medico di medicina generale


Malattie croniche, il punto di vista delle istituzioni


Scompenso cardiaco, la riscoperta del canrenone come antialdosteronico


Morte cardiaca improvvisa: da cosa è determinata e cosa si può fare?


Tre novità nella terapia anti colesterolo


Aterosclerosi occulta: cosa è, perchè va cercata e in quali persone


Gestione clinica e organizzativa delle malattie tromboemboliche: 27 marzo convegno a Milano


Ruolo dei nutraceutici nella prevenzione cardiovascolare


Rischio residuo cardiovascolare nel diabete, cosa si può fare con i nutraceutici?


Trattamento dell’ipercolesterolemia: farmaci o nutraceutici?


Nutraceutici e malattie cardiache: ruolo dei concentrati di mela Annurca


Ipertensione giovanile, da cosa dipende e come agire


Prevenzione secondaria cardiovascolare, le ultime novità


ARTICOLI

PCI per STEMI, bene abciximab intralesionale e tromboaspirazione

L'infusione intralesionale di abciximab seguita da tromboaspirazione sembra migliorare i risultati a 1 anno nei pazienti che si sottopongono a intervento coronarico percutaneo (PCI) primario per infarto miocardico con sovraslivellamento anteriore del[...]

Migliore comunicazione medico-paziente, più adesione alle statine

Per migliorare l'adesione al trattamento con statine e ridurre i tassi di discontinuazione e il fenomeno dello switching, occorre che all'inizio della terapia il medico sappia comunicare meglio al paziente i benefici della riduzione della colesterole[...]

Beta-bloccante e.v. prima del PCI riduce l'area dello STEMI

La somministrazione endovenosa di metoprololo tartrato prima di un intervento coronarico percutaneo (PCI) determina alcuni benefici per i pazienti colpiti da infarto miocardico acuto con sopraslivellamento ST (STEMI). Lo ha dimostrato uno studio spag[...]

Nefropatia da mdc contrastata da rosuvastatina pre-PCI

Al momento del ricovero, in pazienti con sindrome coronarica acuta (ACS) candidati a una procedura invasiva precoce e mai trattati con statine la somministrazione standardizzata ad alte dosi di rosuvastatina protegge dal danno acuto renale indotto da[...]

Aifa e Società Italiana dell'Ipertensione Arteriosa, la polemica continua

Non si placa la polemica tra la Società Italiana dell'Ipertensione Arteriosa (SIIA) e l'Aifa principalmente incentrata sulla rimborsabilità delle associazione di antiipertensivi e sul ruolo dei farmaci generici. Pubblichiamo qui di seguito, integralm[...]

Meno rischi cv aggiungendo exenatide a rosiglitazone

l GLP - 1 agonista exenatide potrebbe mitigare i rischi cardiovascolari associati al rosiglitazone, potenzialmente attraverso un meccanismo di regolazione della coagulazione. A suggerirlo è uno studio appena pubblicato sulla rivista Science Translati[...]

AIFA, precisazioni su antiipertensivi rimborsati ed efficacia equivalenti

In relazione alle notizie inesatte e fuorvianti diffuse a mezzo stampa e relative a una Nota della Società Italiana dell'Ipertensione Arteriosa (SIIA) titolata “Curare l'ipertensione spendendo meno e meglio in tre mosse”, l'Agenzia Italiana del Farma[...]

Malattia aterosclerotica coronarica, al via studio multicentrico italiano con primo dispositivo bioriassorbibile

E' stato annunciato oggi, in apertura del 34° Congresso Nazionale della Società Italiana di Cardiologia Invasiva (SICI-GISE), l'avvio del primo studio italiano sul trattamento della malattia aterosclerotica coronarica diffusa (CAD) con il primo dispo[...]

Possibile legame tra bifosfonati e rischio di fibrillazione atriale

I bifosfonati sono risultati associati a un aumento significativo del rischio di fibrillazione atriale e di fibrillazione atriale grave, in una metanalisi di 12 studi (di cui la metà osservazionali e l'altra metà randomizzati e controllati) appena pu[...]

Ipercolesterolemia LDL, dati promettenti su nuovo anti-PCSK9 che sfrutta la RNA interference

L'utilizzo della tecnica dell'interferenza dell'RNA (RNA interference) per inibire la sintesi della proteina PCSK9 (proproteina convertasi subtilisina/kexina di tipo 9) nel fegato potrebbe rappresentare un nuovo, promettente approccio per ridurre i l[...]

Vaccino antiflu a difesa del cuore a partire dai 50 anni in su

I cardiologi dovrebbero temere maggiormente i rischi derivanti da un'influenza quale fattore scarsamente diagnosticato che può precipitare in infarto miocardico acuto (IMA) o costituirne una comorbilità in pazienti ospedalizzati per ischemia del mioc[...]

Scompenso cardiaco, rivalutazione dei beta-bloccanti ma a dosi adeguate

I pazienti con scompenso cardiaco sembra che continuino a trarre beneficio da una terapia a dosaggio pieno di beta-bloccanti rispetto a un trattamento di fondo ottimale. Lo ha affermato ad Amsterdam, durante il recente Congresso annuale ESC (European[...]

Ipertensione arteriosa negli HIV+ sottovalutata secondo studio italiano

L'ipertensione affligge circa il 30% degli adulti non ospedalizzati affetti da HIV in Italia. Più di un terzo dei soggetti ipertesi non è consapevole della propria condizione, e più di due terzi sono fuori controllo. Per questo è obbligatorio un magg[...]

Attività fisica bene come i farmaci per la prevenzione secondaria cardiovascolare

Una metanalisi appena pubblicata sul British Medical Journal suggerisce che l'esercizio fisico potrebbe aumentare la sopravvivenza almeno quanto i farmaci nei pazienti affetti da malattie cardiovascolari (CVD) e diabete.

Azione antitrombotica delle statine, coinvolta la via PECAM-1

Scoperto un nuovo meccanismo d'azione attraverso il quale si esplica uno dei più importanti effetto pleiotropici delle statine, quello antipiastrinico. Secondo una ricerca inglese, apparsa su Blood, è implicata la via di segnalazione di PECAM-1 (mole[...]

Ipertensione senza diabete, sartani da preferire ai calcio-antagonisti

I sartani sono preferibili ai calcio-antagonisti ai fini prescrittivi nei pazienti ipertesi non affetti da diabete in base al diverso effetto di tali classi di farmaci su glicemia e indice di omeostasi glucidica HOMA-IR. Il dato emerge da una meta-an[...]

Sarcoidosi cardiaca, conduzione AV migliorata dai cortisonici

Tuttora non esistono linee guida condivise e pubblicate che supportino l'impiego dei corticosteroidi nella sarcoidosi cardiaca. Ora una poderosa revisione sistematica sul tema è uscita sul Canadian Journal of Cardiology, individuando nel migliorament[...]

Serelaxina migliora perfusione renale nello scompenso cardiaco cronico

Il farmaco sperimentale serelaxina, una forma ricombinante dell'ormone relaxina -2 che è stata finora testata principalmente nello scompenso cardiaco acuto, con risultati promettenti, ha migliorato in modo significativo il flusso ematico renale in un[...]

Scompenso cardiaco sistolico, digossina può aumentare la mortalità

L'introduzione della digossina nella terapia di pazienti con uno scompenso cardiaco sistolico di recente insorgenza è risultata associata a un aumento del 72%, significativo, della mortalità dovuta a qualsiasi causa, ma senza alcun effetto sul rischi[...]

AMG145, inibitore di PCSK9. Convince analisi di 4 trial di fase 2

AMG145, anticorpo monoclonale umano prodotto da Amgen che agisce inibendo la PCSK9 (proproteina convertasi subtilisina/kexina di tipo 9) riduce la colesterolemia LDL dal 43% al 64%, a seconda della dose che viene utilizzata. Lo ha dimostrato l'analis[...]