Cardiologia

VIDEO

Amiloidosi da transtiretina, tafamidis riduce mortalità cardiovascolare e ospedalizzazioni


Anticoagulanti orali: le 3 cose che il paziente deve sapere


Terapia anticoagulante orale nelle persone più anziane: le cose da tenere a mente


Terapia antiaggregante dopo l'infarto: finisce pari il confronto fra ticagrelor e DAPT


Aspirina e Omega-3 in prevenzione cardiovascolare primaria nei diabetici. Studio ASCEND


Dopo l'infarto del miocardio, preferire bypass o angioplastica?


Può servire una terapia anticoagulante orale dopo ospedalizzazione per un evento acuto? Studio MARINER


Troppo colesterolo buono (HDL) fa male al cuore. Studio americano


Cosa è esattamente un infarto cardiaco?


Quali sono i sintomi dell'infarto cardiaco?


Quali sono le novità nella cura dell’ipertensione polmonare?


Come si tratta la sincope. Novità dal congresso europeo di cardiologia


Cardiopatie congenite: cosa fare quando i bambini diventano adulti? Esperienza in Liguria con la rete GUCH


Infarto, utilità del test della troponina e novità dal congresso europeo di cardiologia


Quando si è ipertesi? A che valori pressori bisogna puntare? Ce lo dicono le nuove linee guida europee


Qual è la giusta terapia per l'ipertensione arteriosa? Ce lo dicono le nuove linee guida europee


Come ridurre gli eventi trombotici nei pazienti oncologici? Le novità dal congresso europeo ESC


Fibrillazione atriale, presentati all'ESC i primi dati di ETNA-AF, registro globale su edoxaban


Come si fa a migliorare l'aderenza alla terapia anticoagulante? Anche il packaging conta


Aspirina in prevenzione primaria non riduce gli eventi cardiovascolari. Studio ARRIVE


Acido urico elevato aumenta il rischio cardiovascolare. Le nuove armi terapeutiche per ridurlo


Cosa fare dopo un infarto per rivascolarizzare il paziente? Ce lo dicono le nuove linee guida europee


ARTICOLI

Nessuna utilità per gli ACE-inibitori dopo bypass aorto-coronarico

Un nuovo studio longitudinale appena pubblicato online sull'American Heart Journal conferma l'ipotesi già accreditata che pazienti a basso profilo di rischio[1] sottoposti a bypass aorto-coronarico non traggono alcun beneficio del trattamento postope[...]

Imaging possibile aiuto per valutare l'efficacia degli ipocolesterolemizzanti

L'imaging mediante risonanza magnetica potrebbe diventare un nuovo e potente strumento per valutare l'efficacia dei farmaci anti-colesterolo, secondo uno studio randomizzato pubblicato sul Journal of the American College of Cardiology: Cardiovascular[...]

Atorvastatina riduce il tono simpatico nell'insufficienza renale cronica

L'utilizzo della atorvastatina in pazienti con insufficienza renale cronica e già in terapia con l'inibitore diretto della renina aliskiren ha un effetto additivo sulla riduzione della attivazione del sistema nervoso simpatico che è indipendente dal [...]

Dabigatran non aumenta ematomi intracerebrali sperimentali

L'utilizzo del nuovo inibitore diretto della trombina dabigatran in due differenti modelli sperimentali di emorragia intracranica (ICH) non aumenta il volume degli ematomi, al contrario di quanto succede con warfarin. Questa osservazione sperimentale[...]

Possibile legame tra risposta alle statine e alcuni acidi biliari

Secondo uno studio appena pubblicato online su PLoS ONE, diversi acidi biliari di derivazione batterica sembrano influenzare la risposta al trattamento con statine. Nel lavoro, infatti, i livelli pretrattamento di diversi acidi biliari primari e sec[...]

Dati ‘real life’, minor rischio emorragico con bivalirudina durante PCI

Nella pratica clinica, l’impiego di bivalirudina durante un intervento di angioplastica (PCI) si è associato a una riduzione del rischio di sanguinamento rispetto al trattamento con la sola eparina non frazionata o con eparina associata con inibitori[...]

Pioglitazone riduce l'infiammazione nella placca aterosclerotica

Pioglitazone può ridurre l'infiammazione della placca aterosclerotica, indipendentemente dalla sua azione ipoglicemizzante. Lo si evince dai risultati di un piccolo trial randomizzato made in Japan pubblicato sul numero di ottobre di JACC: Cardiovasc[...]

Trapianto di cuore, dopamina nel donatore migliora i risultati

Prima di un trapianto di cuore, la somministrazione di dosi ridotte di dopamina nel donatore, che si trova in condizione di morte cerebrale, potrebbe migliorare il risultato dell’operazione. E’ il risultato di uno studio pubblicato sul Journal of the[...]

Statine, effetto protettivo dopo un trauma cranico

Uno studio americano da poco pubblicato sull'ultimo numero di Journal of Trauma suggerisce che nei soggetti vittime di un trauma cranico di gravità medio alta, l'aver fatto uso di statine in precedenza può migliorare sopravvivenza e gli outcome funzi[...]

Nell’infarto statine utili anche con LDL basse

L’utilizzo delle statine in pazienti con infarto miocardio acuto (IMA), anche se questi ultimi hanno livelli basali di colesterolo LDL < 70 mg/dl, porta a evidenti benefici. Infatti con l’utilizzo di statine anche in questo gruppo di pazienti è possi[...]

Possibile legame tra degenerazione maculare senile e aspirina

Secondo uno studio di popolazione europeo, lo European Eye Study, appena pubblicato online su Ophthalmology, le persone anziane che prendono l'aspirina ogni giorno hanno il doppio delle probabilità di avere una degenerazione maculare senile all’ultim[...]

Ipersensibilità al clopidrogel trattata con successo con steroidi

L’ipersensibilità al clopidrogel può essere trattata con successo con un singolo ciclo di tre settimane di prednisone senza bisogno di interrompere il trattamento con il farmaco antiaggregante piastrinico. Lo conferma uno studio pubblicato il 27 Sett[...]

Rivaroxaban, dati incoraggianti nella sindrome coronarica acuta

L'aggiunta di rivaroxaban alla terapia antiaggregante standard è in grado di ridurre i decessi e l'incidenza di infarto del miocardio e stroke in pazienti con sindrome coronarica acuta. Lo annuncia Bayer in un comunicato nel quale vengono presentati [...]

Ipertensione arteriosa resistente, utile la denervazione renale

Oggi è possibile intervenire sull'ipertensione resistente ai farmaci attraverso la denervazione renale, un intervento mininvasivo che agisce sul legame tra le fibre nervose del sistema simpatico presenti nel rene e la pressione. Questa innovativa tec[...]

Outcome migliori con carico di clopidogrel pre-PCI nello STEMI

Nei pazienti che hanno avuto un infarto miocardico con sopraslivellamento del tratto ST (STEMI) e devono essere sottoposti ad angioplastica primaria, un pre-trattamento con un carico di clopidogrel da 600 mg si associa a una riduzione dell’area infar[...]

Cinaciguat, male la fase II nello scompenso acuto

Cinaciguat, un attivatore della guanilato ciclasi solubile, oggetto di indagine come potenziale trattamento per l’insufficienza cardiaca acuta scompensata ha deluso le aspettative della fase II.

L'Ema raccomanda restrizioni alle indicazioni di dronedarone

Il Comitato di esperti per i farmaci ad uso umano dell'Ema ha raccomandato la restrizione delle indicazioni dell'antiaritmico dronedarone. Gli esperti dell'agenzia europea chiedono che il farmaco venga prescritto solo per il mantenimento della freque[...]

Fibrillazione atriale, mortalità giù con le statine

Tra i pazienti con fibrillazione atriale, quelli in terapia con statine potrebbero avere minori probabilità di decesso durante il follow-up rispetto a quelli non trattati con statine. Lo si evince da uno studio retrospettivo presentato da poco a Bost[...]

Iponatriemia, conivaptan ben tollerato anche nei pazienti con insufficienza epatica

L'antagonista del recettore della vasopressina conivaptan è risultato ben tollerato anche dai pazienti con insufficienza epatica live o moderata. E' il risultato di uno studio presentato in occasione dell'ACCP, il congresso dell'American College of C[...]

Reattività piastrinica post-PCI correlata agli eventi avversi cv

La reattività piastrinica a clopidogrel è correlata con l'incidenza di eventi nei pazienti che hanno subito un'angioplastica e il raggiungimento di una reattività al di sotto delle 208 unità di reattività piastrinica durante il trattamento si associa[...]