Cardiologia

VIDEO

Ipertensione giovanile, da cosa dipende e come agire


Prevenzione secondaria cardiovascolare, le ultime novità


Interventistica strutturale, le novità a livello cardiovascolare


Malattie cardiovascolari nella donna, sottovalutate e sottotrattate


Stent a rilascio di farmaco, pubblicato su Lancet studio di fase III su Orsiro


Caratteristiche e vantaggi del primo scaffold bioriassorbibile in magnesio


Diabete e malattie cardiovascolari: un binomio inscindibile?


Effetti clinici ed economici della cardiopatia diabetica


Ci sono dei farmaci antidiabetici che fanno bene al cuore?


Ipercolesterolemia familiare: nuovo test genetico predice la malattia, quando si svilupperà e con quale gravità


Ipercolesterolemia, l'ipotesi HDL è ancora valida?


Ipercolesterolemia, fino a quanto è possibile abbassare le LDL?


Diabete tipo 2 e rischio cardiovascolare: focus su nutrizione e attività fisica


Prevenzione cardiovascolare e salute partecipata


La prevenzione cardiovascolare sCorre in Italia


Importanza dell'attività fisica nella prevenzione cardiovascolare


Malattie croniche cardiovascolari, i bisogni dal punto di vista di pazienti e familiari


Medicina generale, importanza di mettere il paziente al centro del processo di cure


Aderenza alle terapie e spesa per il SSN, come si conciliano?


Malattie croniche cardiovascolare e comorbidità, come gestirle conciliando l'aderenza alla terapia?


Aderenza del paziente alle terapie in ambito cardiovascolare, cosa ci dicono i dati real life?


Ottimizzazioni delle cure per il paziente cardiovascolare, i progetti delle Regioni


ARTICOLI

Cardiologia, la metodica OCT può prevenire il rischio di eventi cardiovascolari

Offre un “piatto ricco” di innovazione e stimoli la XXII° edizione del Congresso “Conoscere e Curare il Cuore”, anche quest’anno organizzato dal Centro Lotta contro l’Infarto – Fondazione Onlus a Firenze dal 6 all’8 marzo.

LCZ686 efficace nello scompenso cardiaco – nuove analisi contro ipotetici placebo

E' stata recentemente pubblicata una interessante analisi su LCZ696 sull'importante rivista European Heart Journal che ha analizzato gli effetti di LCZ696 rispetto a placebo con dei dati ricavati da trial del passato.

Nelle donne la carenza di vitamina D non mette a rischio solo le ossa ma anche il cuore

Il genere femminile è associato in modo indipendente a una grave carenza di vitamina D. Inoltre l'ipovitaminosi D a sua volta è associata a un'aterosclerosi più aggressiva nelle donne rispetto agli uomini.

Nuovi attacchi al calcolatore “truccato” di rischio cardiovascolare delle linee guida ACC/AHA

Il calcolo del rischio cardiovascolare è diventato un elemento centrale e molto controverso delle linee guida cardiovascolari.