Il trattamento dell'infarto influenzato dalla storia di cancro

Il trattamento dei pazienti affetti da infarto cardiaco dipende dalla loro storia di cancro, secondo la ricerca pubblicata su European Heart Journal: Acute Cardiovascular Care. Lo studio condotto su pił di 35mila pazienti affetti da infarto ha rivelato che se affetti da tumore, era meno probabile che ricevessero i farmaci e gli interventi raccomandati e morissero pił facilmente in ospedale che se non lo fossero stati.

Il trattamento dei pazienti affetti da infarto cardiaco dipende dalla loro storia di cancro, secondo la ricerca pubblicata su European Heart Journal: Acute Cardiovascular Care. Lo studio condotto su più di 35mila pazienti affetti da infarto ha rivelato che se affetti da tumore, era meno probabile che ricevessero i farmaci e gli interventi raccomandati e morissero più facilmente in ospedale che se non lo fossero stati.

È risaputo che i pazienti oncologici possono avere un rischio maggiore di malattie cardiovascolari a causa del loro trattamento", ha dichiarato Dragana Radovanovic, del centro dati AMIS Plus di Zurigo e autore del trial e Svizzera. Tuttavia, d' altra parte, si sa poco sul trattamento e sugli esiti di pazienti oncologici affetti da infarto acuto del miocardico".

Questo studio ha esaminato se i pazienti affetti da infarto acuto del miocardico con una storia di cancro ricevessero lo stesso trattamento raccomandato dalle linee guida e avessero gli stessi risultati in ospedale di quelli senza cancro.

Lo studio ha incluso 35.249 pazienti iscritti all' infarto miocardico acuto in Svizzera (AMIS Plus) tra il 2002 e la metà del 2015. Di questi, 1.981 (5,6%) aveva una storia di cancro.  La corrispondenza dei punteggi di propensione è stata utilizzata per creare due gruppi di 1.981 pazienti - uno con anamnesi tumorale e l'altro senza - che sono stati abbinati per età, sesso e fattori di rischio cardiovascolare.

I ricercatori hanno confrontato le proporzioni dei pazienti di ciascun gruppo che hanno ricevuto terapie farmacologiche immediate specifiche per l'infarto miocardico acuto e l'intervento coronarico percutaneo (PCI) per aprire le arterie bloccate. Essi hanno anche confrontato i tassi di complicanze in ospedale e di mortalità tra i due gruppi.

I ricercatori hanno trovato che i pazienti oncologici sono stati sottoposti a PCI meno frequentemente (odds ratio[OR], 0,76; intervallo di confidenza 95%[CI], 0,67-0,88) e hanno ricevuto antiaggreganti meno frequentemente (OR, 0,82;95% CI 0,71-0,94) e statine (OR, 0,87;95% CI, 0,76-0,99). La mortalità in ospedale era significativamente più elevata nei pazienti con cancro rispetto a quelli senza neoplasie (10,7% contro il 7,6%; OR, 1,45;95% CI, 1,17-1,81).

I pazienti con una storia di cancro erano più propensi ad avere complicazioni durante il ricovero ospedaliero. Hanno avuto il 44% più alte probabilità di shock cardiogenico, il 47% più alta probabilità di sanguinamento, e il 67% maggiori probabilità di sviluppare l' insufficienza cardiaca rispetto a quelli con nessuna storia di cancro.

Radovanovic ha detto: "I pazienti con una storia di cancro erano meno propensi a ricevere trattamenti basati sull'evidenza per infarto miocardico. Erano meno propensi a sottoporsi a PCI per il 24%, meno propensi a ricevere antagonisti P2Y12 e meno propensi a ricevere statine per il 13%. Avevano anche più complicazioni e il 45% più probabilità di morire in ospedale ".

Sono necessarie ulteriori ricerche per scoprire perché i pazienti affetti da cancro ricevono un trattamento non ottimale per l'infarto del miocardio e hanno risultati peggiori ", ha proseguito Radovanovic.
Possibili ragioni potrebbero essere il tipo e lo stadio del cancro, o gravi comorbilità. Alcuni pazienti oncologici possono avere un' aspettativa di vita molto limitata e rifiutare il trattamento per l'infarto del miocardio ", ha aggiunto.

Rohrmann S, Witassek F, Erne P, Rickli H, Radovanovic D. Treatment of patients with myocardial infarction depends on history of cancer. European Heart Journal: Acute Cardiovascular Care. 2017. DOI: 10.1177/2048872617729636