COVID-19, una sfida globale raccontata da 5 CEO di grandi aziende farmaceutiche

Non capita tutti i giorni di poter ascoltare dalla viva voce dei leader di alcune delle più importanti aziende farmaceutiche del mondo un aggiornamento sugli studi in corso sui farmaci per contrastare la pandemia di Covid-19. Ecco perché ci ha molto colpito il webinar organizzato all'inizio di settembre dall'IFPMA, un equivalente di Farmindustria su scala planetaria. L'evento ha riunito i Ceo di Eli Lilly, Gilead, MSD, Pfizer e Roche.

Non capita tutti i giorni di poter ascoltare dalla viva voce dei leader di alcune delle più importanti aziende farmaceutiche del mondo un aggiornamento sugli studi in corso sui farmaci per contrastare la pandemia di Covid-19.

Ecco perché ci ha molto colpito il webinar organizzato all’inizio di settembre dall’IFPMA, l’International Federation of Pharmaceutical Manufacturers & Associations, un equivalente di Farmindustria su scala planetaria.

L’evento, trasmesso in diretta streaming per la stampa medica, ma disponibile successivamente anche su YouTube, ha riunito i Ceo di Eli Lilly, Gilead, MSD, Pfizer e Roche. I manager hanno raccontato in maniera chiara e comprensibile a chiunque l’avanzare delle ricerche in corso, i successi, ma anche i fallimenti, per darci un quadro abbastanza completo di ciò che si sta facendo oggi nei laboratori di queste multinazionali, e non solo, per trovare un trattamento efficace contro il nuovo coronavirus.



Mancavano alcune aziende impegnate nella corsa al vaccino, come AstraZeneca, Moderna, MSD, Gsk e Sanofi, alcune delle quali erano già state protagoniste di un webinar precedente interamente incentrato sui vaccini.

Attualmente, nella ricerca e sviluppo di terapie anti-Covid-19 sono coinvolte 22 importanti società membri dell’IFPMA, che hanno promosso o stanno conducendo direttamente più di 80 studi, nei quali si stanno testando principalmente farmaci antivirali, anticorpi e il plasma convalescente, nonché antinfiammatori. La pluralità di opzioni al vaglio dei ricercatori è un fatto positivo, in quanto sembra improbabile che si potrà mai trovare un’unica bacchetta magica contro il virus.

Con questo Instant Book cerchiamo dunque di presentarvi una panoramica delle sperimentazioni in corso, che potrete ascoltare anche direttamente dalla viva voce di questi protagonisti nel video dell’evento.

Buona lettura e buona visione.




SEZIONE DOWNLOAD