COVID-19

Il vaccino di Pfizer giÓ approvato nel Regno Unito, dalla prossima settimana iniziano le vaccinazioni

Il Governo britannico ha dichiarato di aver accettato una raccomandazione della Medicines and Healthcare products Regulatory Agency (MHRA) britannico per la concessione di un'autorizzazione temporanea del vaccino COVID-19 BNT162b2 di Pfizer e BioNTech a base di mRNA. Un portavoce del Dipartimento della salute e dell'assistenza sociale ha dichiarato che "il vaccino sarÓ disponibile in tutto il Regno Unito a partire dalla prossima settimana".

Il Governo britannico ha dichiarato di aver accettato una raccomandazione della Medicines and Healthcare products Regulatory Agency (MHRA) britannico per la concessione di un'autorizzazione temporanea del vaccino COVID-19 BNT162b2 di Pfizer e BioNTech a base di mRNA.

Un portavoce del Dipartimento della salute e dell'assistenza sociale ha dichiarato che "il vaccino sarà disponibile in tutto il Regno Unito a partire dalla prossima settimana".

Pfizer e BioNTech sottolineano come questa decisione segna "la prima autorizzazione all'uso d'emergenza dopo una sperimentazione mondiale di Fase III di un vaccino per aiutare a combattere la pandemia". Ugur Sahin CEO di BioNTech ha aggiunto che la decisione dell'MHRA significa che questa sarà "la prima volta che i cittadini al di fuori delle sperimentazioni avranno l'opportunità di essere immunizzati contro COVID-19".

A luglio, Pfizer e BioNTech hanno annunciato un accordo con il Regno Unito per fornire 30 milioni di dosi di BNT162b2, con un aumento del numero a 40 milioni di dosi deciso all'inizio di ottobre. Le aziende hanno osservato che la consegna dei 40 milioni di dosi avverrà nel corso del 2020 e del 2021, e che le prime dosi dovrebbero arrivare nel Regno Unito già nei prossimi giorni.

SEZIONE DOWNLOAD