Dermatologia

Psoriasi a placche, roflumilast topico migliora segni e sintomi della malattia in 8 settimane

Negli adulti e negli adolescenti con psoriasi a placche, il trattamento topico una volta al giorno per 8 settimane con roflumilast in crema allo 0,3% ha comportato miglioramenti significativi in molteplici endpoint di efficacia, tra cui la rimozione della placca e il prurito, secondo i dati dei trial di fase III DERMIS-1 e DERMIS-2 pubblicati su JAMA.

Negli adulti e negli adolescenti con psoriasi a placche, il trattamento topico una volta al giorno per 8 settimane con roflumilast in crema allo 0,3% ha comportato miglioramenti significativi in molteplici endpoint di efficacia, tra cui la rimozione della placca e il prurito, secondo i dati dei trial di fase III DERMIS-1 e DERMIS-2 pubblicati su JAMA.

«Il prurito che può verificarsi nei pazienti con psoriasi cronica a placche ha effetti negativi sulla qualità della vita» ha affermato il ricercatore principale Mark Lebwohl presidente emerito del dipartimento di Kimberly ed Eric J. Waldman di Dermatologia presso la Icahn School of Medicine del Mount Sinai. «I dati di questi studi hanno dimostrato che roflumilast è stato efficace nel fornire una rapida e significativa riduzione del prurito già dalla seconda settimana e ha migliorato significativamente la perdita di sonno correlata al prurito e i punteggi del Dermatology Life Quality Index entro la sesta settimana. Inoltre ha eliminato rapidamente le placche nei pazienti con malattia lieve, moderata e grave, nonché nelle aree intertriginose».

Roflumilast crema 0,3% è un inibitore topico della fosfodiesterasi-4 (PDE4) approvato dalla Fda per il trattamento topico di adulti e adolescenti con psoriasi a placche, inclusa la psoriasi intertriginosa.

Gli studi di fase III DERMIS-1 e DERMIS-2
I due studi “PDE4 inibition with Roflumilast for the Management of placche PsoriasIS" 1 e 2 (DERMIS-1 e DERMIS-2) erano trial di fase III identici, randomizzati, paralleli, in doppio cieco, controllati con veicolo, multinazionali e multicentrici, nei quali roflumilast crema allo 0,3% o la crema veicolo sono stati applicati una volta al giorno per otto settimane in soggetti di almeno 2 anni di età con psoriasi a placche cronica lieve, moderata o grave che coinvolgeva tra il 2% e il 20% della superficie corporea. DERMIS-1 ha arruolato 439 partecipanti e DERMIS-2 442.

Efficacia su segni e sintomi e buona tollerabilità
In entrambi gli studi, un numero significativamente maggiore di pazienti trattati con roflumilast crema ha raggiunto il successo nell’Investigator Global Assessment (IGA) alla settimana 8 rispetto al gruppo di controllo (DERMIS-1: 42,4% vs 6,1%; DERMIS-2: 37,5% vs. 6,9% rispettivamente, P<0,001 per entrambi).

I soggetti con prurito clinicamente significativo, pari a un punteggio di almeno 4 al basale nella scala di valutazione numerica del prurito peggiore (WI-NRS), hanno ottenuto una riduzione di 4 punti dopo 8 settimane (DERMIS-1: 67,5% vs 26,8%; DERMIS-2: 69,4% vs 35,6%, P<0,001). Il miglioramento è stato osservato entro le prime 2 settimane ed è continuato in modo consistente fino al termine dello studio.

Altri risultati chiave includono:

  • Roflumilast si è rivelato altamente efficace per la psoriasi nelle aree intertriginose (dove due aree cutanee possono toccarsi o strofinarsi), con un numero significativamente maggiore di pazienti in trattamento attivo che hanno raggiunto il successo dell'IGA intertriginoso (I-IGA) alla settimana 8 rispetto ai controlli (DERMIS- 1: 71,2% vs 13,8%; DERMIS-2: 68,1% vs 18,5%, P<0,001 per entrambi), con la stragrande maggioranza di questi pazienti che hanno raggiunto un punteggio pari a 0 (assenza di lesioni).
  • Roflumilast ha dimostrato un miglioramento della psoriasi rispetto al veicolo in tutti i punti temporali nello Psoriasis Area Severity Index (PASI). In entrambi gli studi, circa il 40% dei partecipanti ha ottenuto una riduzione del 75% del punteggio (PASI-75) entro l'ottava settimana (DERMIS-1: 41,6% vs 7,6%; DERMIS-2: 39,0% vs 5,3%, P<0,001 per entrambi).
  • Roflumilast ha anche migliorato significativamente i segni e i sintomi riferiti dai pazienti, come misurato da miglioramenti significativamente maggiori registrati nello Psoriasis Symptom Diary.
  • Roflumilast ha mostrato sicurezza e tollerabilità simili al veicolo, compresi i tassi aggregati di eventi avversi correlati al trattamento (4,0% roflumilast vs. 3,6% veicolo), qualsiasi evento avverso che ha portato all'interruzione dello studio (1,0% roflumilast vs 1,3% veicolo) e dolore al sito di applicazione (1,0% roflumilast vs 0,3% veicolo). Non si sono verificati eventi avversi gravi e la tollerabilità locale è stata molto favorevole per il farmaco, come riportato dalla valutazione del paziente e dello sperimentatore riguardo a irritazione e bruciore.

Referenze 

Lebwohl MG et al. Effect of Roflumilast Cream vs Vehicle Cream on Chronic Plaque Psoriasis The DERMIS-1 and DERMIS-2 Randomized Clinical Trials. AMA. 2022;328(11):1073-1084.

Leggi