Diabete ed Endocrinologia

VIDEO

Diabete: 5 cose da sapere sulla metformina


Un nuovo farmaco antiobesità: l'associazione bupropione e naltrexone


Acromegalia, i nuovi farmaci in arrivo


Diabete, ruolo della politica per contrastare la pandemia


Global Diabetes Policy Forum: cosa fare per contrastare l'emergenza diabete


Diabete, cosa chiedono i pazienti?


Diabete e malattie cardiovascolari: un binomio inscindibile?


Effetti clinici ed economici della cardiopatia diabetica


Ci sono dei farmaci antidiabetici che fanno bene al cuore?


Metformina: è ancora un farmaco attuale?


Aderenza alla terapia antidiabetica: come migliorarla?


Il trattamento del diabete con i GLP-1 analoghi: razionale terapeutico e dati efficacia


Come garantire la salute agli abitanti delle aree metropolitane: ruolo dell'Ente pubblico


Impatto degli antidiabetici sul sistema cardiovascolare


Qual è il ruolo del medico di famiglia nella gestione del diabete


Come si cambia lo stile di vita per contrastare obesità e diabete?


La salute in città: perché le malattie non trasmissibili sono così diffuse?


Perchè la gravità del diabete è così sottovalutata?


Internet e diabete: come ottenere le giuste informazioni?


Perché bisogna curare l’obesità?


Cos'è il diabete urbano?


Il peso del diabete in Italia dal punto di vista epidemiologico, clinico ed economico


ARTICOLI

Diabete di tipo 2, testosterone long-acting migliora la funzione sessuale

Testosterone undecanoato migliora la funzione sessuale negli uomini con diabete di tipo 2 e ipogonadismo grave. Lo evidenzia uno studio randomizzato e controllato di autori inglesi, pubblicato di recente sulla rivista BJU International.

Diabete di tipo 2, insulina orale supera fase II

In uno studio di fase IIb, l'insulina orale in capsule ORMD-0801 ha raggiunto l'endpoint principale di riduzione dei livelli medi di glucosio durante la notte in pazienti con diabete di tipo 2.

Diabete, relazioni interessanti tra controllo glicemico, lipidi e retinopatia

Nuovi dati dello studio VADT (VA Diabetes Trial), appena pubblicati su Diabetes Care, rivelano l’esistenza di alcune " interazioni interessanti" fra controllo glicemico intensivo e lipidi in relazione alla progressione della retinopatia diabetica.