Diabete gestazionale e ipertensione, combinazione critica anche dopo la gravidanza

In gravidanza, la concomitante presenza di diabete gestazionale e ipertensione aumenta notevolmente il rischio di sviluppare successivamente diabete di tipo 2, ipertensione e malattie cardiovascolari. ╚ quanto sostengono gli autori di un recente studio, pubblicato su American Journal of Epidemiology, che hanno valutato l'effetto dell'associazione delle due condizioni patologiche.

In gravidanza, la concomitante presenza di diabete gestazionale e ipertensione aumenta notevolmente il rischio di sviluppare successivamente diabete di tipo 2, ipertensione e malattie cardiovascolari. È quanto sostengono gli autori di un recente studio, pubblicato su American Journal of Epidemiology, che hanno valutato l’effetto dell’associazione delle due condizioni patologiche.

I ricercatori hanno scoperto che il diabete gestazionale o l'ipertensione arteriosa durante la gravidanza aumentano di 15 volte il rischio di sviluppare diabete “ma il rischio era 37 volte più alto nelle donne che avevano entrambe le condizioni durante la gravidanza” ha puntualizzato Kaberi Dasgupta del McGill University Health Centre, Montreal, Canada e autrice senior dello studio, aggiungendo “avere entrambe le condizioni ha anche raddoppiato il rischio di sviluppare ipertensione, ma questo rischio era di sei volte più alto tra le donne che presentavano sia il diabete gestazionale che l'ipertensione”.

Diabete e ipertensione in gravidanza
Il diabete gestazionale, così come l’ipertensione, complicano la gravidanza. Spesso sono conseguenza di eccesso di peso, inattività fisica e insulino-resistenza. Entrambe le condizioni, oltre a conferire importanti rischi durante il periparto, hanno implicazioni anche dopo la gravidanza. Per questo motivo l’American Heart Association raccomanda la sorveglianza a lungo termine e la gestione dei fattori di rischio di malattie cardiovascolari nelle donne con queste complicanze legate alla gestazione.

“Le donne con diabete gestazionale e ipertensione gestazionale hanno un alto rischio di diabete mellito di tipo 2, ipertensione e malattie cardiovascolari, tuttavia l’associazione combinata di queste condizioni patologiche è stata ad oggi poco studiata” hanno commentato gli autori.

Poiché i dati del Framingham Heart Study e dell’English Longitudinal Study of Aging dimostrano che i cambiamenti nei livelli di attività fisica e nelle abitudini alimentari in un coniuge cambiano parallelamente quelli dell'altro, questo problema merita attenzione anche nei padri.

“Recentemente abbiamo stabilito che il diabete gestazionale predice il diabete incidente nei partner” ha dichiarato Dasgupta precisando però che l’associazione di diabete e ipertensione gestazionale con il diabete nei padri non è stata ancora studiata.

Nella presente analisi, è stato considerato un indicatore combinato di diabete e ipertensione gestazionale e gli autori hanno poi esaminato le associazioni di questo indicatore con il diabete incidente, l’ipertensione e un composito di malattie cardiovascolari e mortalità sia nelle madri che nei padri.

Effetto combinato drammatico nelle madri
Nell'attuale studio di coorte retrospettivo basato sulla popolazione, il diabete gestazionale è stato identificato in coppie con madri che presentavano o meno il diabete gestazionale i cui figli erano nati vivi tra il 1990 e il 2007; queste donne sono state confrontate con un gruppo di donne che non hanno mai sviluppato diabete gestazionale.

Su un totale di 63.438 coppie analizzate, nel 44,4% delle madri era stato diagnosticato il diabete gestazionale. Solo il 3,5% aveva sviluppato unicamente l’ipertensione e il 5,6% presentava entrambe le condizioni patologiche (diabete gestazionale e ipertensione).

Rispetto a non avere né il diabete gestazionale né l’ipertensione, presentare entrambe le condizioni durante la gravidanza si associava a un elevato rischio di diabete incidente (Hr: 14,7; 95% Ic: 12,9-16,6), ipertensione (Hr: 1,9; 95% Ic: 1,8-2,0) e malattie cardiovascolari/mortalità (Hr: 1,4; 95% Ic: 1,2-1,7).

Queste associazioni avevano una maggiore entità quando le donne presentavano entrambe le patologie (per diabete= Hr: 36,9; 95% Ic: 26,0-52,3; per ipertensione= Hr: 5,7; 95% Ic: 4,9-6,7; per malattie cardiovascolari/mortalità= Hr: 2,4; 95% Ic: 1,6-3,5).

Associazioni con il diabete sono state osservate anche nei padri.

“Le donne con diabete gestazionale, ipertensione gestazionale o entrambe le condizioni avevano incidenze più elevate di diabete, ipertensione e di un end point composito costituito da malattie cardiovascolari e mortalità rispetto a quelle che non presentavano nessuna delle due condizioni patologiche” hanno riportato i ricercatori, sottolineando la pericolosità maggiore in presenza di diabete e ipertensione gestazionale.

Cosa ne pensano gli esperti
"Troppo spesso, una volta che il bambino è nato e il diabete e l'ipertensione gestazionale scompaiono, la salute del genitore viene messa in secondo piano, comprensibilmente, date le esigenze della genitorialità” ha commentato Dasgupta, "Tuttavia, è importante cercare di costruire un ambiente domestico che aiuti mamma e papà a fare scelte salutari a lungo termine, sviluppando e mantenendo buone abitudini alimentari e di attività fisica”.

In un editoriale di accompagnamento, Lewis Kuller, e Janet Catov, PhD, della University of Pittsburgh, Pennsylvania, hanno affermato "Uno dei messaggi più importanti che emerge da questo studio è l’urgenza di controllare gli alti tassi di diabete e di ipertensione riscontrati nelle donne con una storia di diabete o ipertensione gestazionale, e soprattutto quando sono presenti in concomitanza".

Gli editorialisti sostengono che, per ridurre il diabete e/o l'ipertensione, sono disponibili varie strategie sia per la prevenzione che per il trattamento e che tali strategie includono approcci anche non farmacologici, come dieta ed esercizio, ma anche l'allattamento al seno che potrebbe ridurre o addirittura prevenire la progressione verso il diabete di tipo 2 nelle donne con una storia di diabete gestazionale.

"L'obesità, il diabete e l'ipertensione sono aumentati nel tempo", avvertono gli editorialisti, "Questa è una preoccupazione importante per la salute pubblica e un'epidemia che ha un grande bisogno di controllo".

Pace R. et al. Conjoint Associations of Gestational Diabetes and Hypertension With Diabetes, Hypertension, and Cardiovascular Disease in Parents: A Retrospective Cohort Study. American Journal of Epidemiology, Volume 186, Issue 10, 15 November 2017, Pages 1115–1124
leggi