Dolore

VIDEO

Fibromialgia: quali sono le problematiche ancora aperte per i pazienti?


Associazione Italiana Sindrome Fibromialgica: novità per i pazienti


Fibromialgia, da cosa dipende il senso di fatica e come risolverlo con la camera iperbarica


Fibromialgia, che cos'è e quali sono i benefici del metodo Feldenkrais


Fibromialgia, che cos'è e a cosa serve la stimolazione transcranica


Fibromialgia e problemi della sfera sessuale: cosa fare?


Fibromialgia e disturbi del sonno: come si possono risolvere?


Inserimento della fibromialgia nei LEA: a che punto siamo?


Fibromialgia, sezioni periferiche AISF: obiettivi e criticità


Quando si parla di dolore cronico? Il quadro della situazione italiana


Dolore cronico moderato, efficacia del nuovo cerotto a base di buprenorfina


Sugammadex, ruolo nel dolore post operatorio e contro la curarizzazione residua


Sonno e dolore, quale relazione?


Dolore lombare, cosa abbiamo a disposizione per trattarlo?


Infermieri e dolore, importanza della formazione


Lesione cutanee dolorose, come gestirle?


Nasce la Rete Terapia del Dolore della città di Milano


I temi caldi del IX congresso SIMPAR e del progetto YAP


Oppioidi nel paziente pediatrico, quando utilizzarli?


Pro e contro degli oppioidi in chirurgia ortopedica


Diclofenac, azione centrale e periferica contro il dolore cronico infiammatorio


Vitamina D e dolore, quale collegamento?


ARTICOLI

Ketamina, efficace sul dolore post chirurgico persistente

Una nuova meta-analisi, presentata lo scorso maggio al congresso Euroanaesthesia 2016, mostra l'efficacia della ketamina nel trattare il dolore post-chirurgico persistente (PPSP). La ketamina, hanno precisato gli autori dell'analisi, ha il potenziale[...]

Oppioidi a lunga durata d'azione, attenzione puntata ai rischi da sovra dosaggio

Gli oppioidi a lunga durata d'azione sono associati a un aumento significativo del rischio di decesso rispetto ad altri farmaci per il dolore cronico moderato-grave. Questo è quanto pubblicato qualche giorno fa sulla rivista JAMA. Ovviamente gli auto[...]

Anestesia generale nei bambini, nessun effetto rilevante sul quoziente intellettivo

L'anestesia generale può interferire con lo sviluppo cognitivo di un bambino? Uno studio di ricercatori americani, pubblicato su JAMA, ha mostrato come bambini sani sottoposti a un singolo episodio di anestesia generale prima dei 36 mesi non mostrano[...]

Dolore da puntura lombare nei neonati, efficacia di una singola dose di fentalyl

Una singola dose di fentanyl per via intravenosa può essere considerato sicuro ed efficace per lenire il dolore nei neonati sottoposti a puntura lombare. E' quanto emerge dai risultati di uno studio pubblicato sulla rivista Iran Journal Child Neurolo[...]

Intubazione tracheale in pazienti ipertesi, per il controllo dei parametri emodinamici meglio la clonidina o la lidocaina?

Dopo intubazione tracheale di pazienti ipertensivi controllati, non sono state osservate differenze statisticamente significative tra il trattamento con clonidina orale o con lidocaina intravenosa sull'attenuazione della risposta emodinamica. Questo [...]

Dolore da frattura di femore: blocco del nervo migliore del fentanyl, prima e dopo la chirurgia

Come gestire il dolore nel paziente dopo frattura di femore? E' la domanda che si sono posti un gruppo di ricercatori indiani in un lavoro pubblicato su Anesthesia, essaays and research. Secondo i risultati di questo studio, il blocco del nervo femor[...]

Dolore nei bambini, vari gradi di gestione nei pronto soccorso

Anche i bambini provano dolore che spesso supera elevati valori nelle apposite scale di valutazione. Cosa fare? Sono ormai diversi anni che, anche nel nostro Paese, si parla sempre di più del dolore nel bambino e della necessità di gestirlo con tutte[...]

Dolore dopo artroplastica del ginocchio: meglio infiltrazioni locali o analgesia con blocchi regionali?

Per lenire il dolore post operatorio dopo intervento di artroplastica del ginocchio è più efficace e sicura un'analgesia attraverso infiltrazione locale rispetto al blocco regionale del nervo. E' quanto riportato in un lavoro pubblicato sulla rivista[...]

Farmaci oppioidi, possibile aumento del rischio di apnee centrali del sonno

Nei soggetti con apnee ostruttive del sonno, l'uso a lungo termine di farmaci oppioidi potrebbe aumentare il rischio di apnee centrali del sonno. Questo è quanto riportato in un lavoro pubblicato sulla rivista Journal of Clinical Sleep Medicine.

Dolore cronico in pazienti con osteoporosi, dall'approccio riabilitativo a quello farmacologico

Per gestire adeguatamente il dolore cronico in pazienti con osteoporosi, oggi non è più possibile tener conto di un singolo approccio. Bisogna sicuramente coniugare il trattamento farmacologico a una terapia non farmacologica. Il trattamento farmacol[...]

Bruxelles, da esperti di 28 Paesi, 8 raccomandazioni ai leader europei per rivoluzionare la cura del dolore

Al termine del simposio Societal Impact of Pain 2016 (SIP), svoltosi al Parlamento Europeo dal 23 al 24 maggio, sono state formalizzate 8 raccomandazioni di prossima pubblicazione, rivolte all'Unione e ai Governi nazionali, destinate a cambiare radic[...]

Dolore, al via la XV Giornata Nazionale del Sollievo

Domenica 29 maggio 2016, si celebrerà la XV Giornata Nazionale del Sollievo, istituita nel 2001, con direttiva del presidente del Consiglio dei ministri su proposta del prof. Umberto Veronesi, ministro pro tempore della Sanità, per “promuovere la cul[...]

Scarso controllo del dolore in pazienti con carcinoma al polmone, quali i fattori prognostici da considerare?

Nel programmare i farmaci da utilizzare e gli step da eseguire per controllare il dolore in pazienti con tumore al polmone bisogna tenere in considerazione alcuni fattori prognostici di scarsa gestione del dolore. Tra questi, come sottolineato in un [...]

Medicina del Dolore, dal 39^ congresso AISD l'importanza dell'appropriatezza terapeutica e dell'interdisciplinarietà

Non esiste il “farmaco giusto” per combattere il dolore ma la giusta associazione di molecole e tecniche più idonee per ogni singolo paziente, per la sua peculiare situazione e per i suoi personali obiettivi di quotidianità. E' questo uno dei moniti[...]

Dolore cronico ancora sottovalutato nel paziente italiano, al via il 39^ Congresso Nazionale AISD

Un appuntamento importante per clinici e ricercatori che si occupano di terapia del dolore. Il Congresso dell'Associazione Italiana per lo Studio del Dolore è stato insignito della Medaglia del Presidente della Repubblica Italiana, Sergio Mattarella.[...]

Farmaco contro l'epilessia e il dolore potrebbe aumentare i difetti alla nascita, dati su Neurology

Uno studio pubblicato sulla rivista Neurology, giornale dell'American Academy of Neurology afferma che potrebbe esistere un collegamento tra l'utilizzo nel primo trimestre di gravidanza di un farmaco anti epilettico molto usato anche come antidolori[...]

Delirium e disfunzione cognitiva post-operatoria: un nuovo capitolo dell'anestesia moderna

Selezionate tra oltre 5000 lavori scientifici, sono più di 600 le voci bibliografiche citate nella stesura delle “Linee guida della Società europea sul delirium postoperatorio”. Alla stesura del documento hanno contribuito il Dott. Federico Bilotta, [...]

Gabapentin, basta una dose per ridurre gli oppioidi negli interventi di artroscopia della spalla

Un singola dose di gabapentin al dosaggio di 600 mg somministrata prima di un intervento di artroscopia della spalla riduce il quantitativo di oppioidi da somministrare al paziente. E' quanto emerge da uno studio pubblicato sulla rivista Orthopaedics[...]

Lidocaina IV, efficace contro il dolore da dissezione endoscopica per neoplasia gastrica

Il trattamento con lidocaina endovenosa (IV) riduce il movimento del paziente e riduce il dolore durante la dissezione endoscopica della sottomucosa (ESD) per neoplasia gastrica. Questo è quanto emerge da uno studio in doppio ceco, randomizzato, cont[...]

Naltrexone, a basse dosi produce sollievo in pazienti con fibromialgia

Per i medici in cerca di alternative innovative per il trattamento della fibromialgia, il naltrexone a basso dosaggio potrebbe essere la risposta adatta. Dati recenti, presentati al meeting annuale 2016 della American Academy of Pain Medicine, sugger[...]