Dolore

VIDEO

Quando si parla di dolore cronico? Il quadro della situazione italiana


Dolore cronico moderato, efficacia del nuovo cerotto a base di buprenorfina


Sugammadex, ruolo nel dolore post operatorio e contro la curarizzazione residua


Sonno e dolore, quale relazione?


Dolore lombare, cosa abbiamo a disposizione per trattarlo?


Infermieri e dolore, importanza della formazione


Lesione cutanee dolorose, come gestirle?


Nasce la Rete Terapia del Dolore della città di Milano


I temi caldi del IX congresso SIMPAR e del progetto YAP


Oppioidi nel paziente pediatrico, quando utilizzarli?


Pro e contro degli oppioidi in chirurgia ortopedica


Diclofenac, azione centrale e periferica contro il dolore cronico infiammatorio


Vitamina D e dolore, quale collegamento?


Dexdemetomidina, analgesico multiuso anche in età pediatrica


Cannabis medica, facciamo un po' di chiarezza


Young against pain, i brillanti progetti della quarta edizione


Novità farmacologiche per il risveglio rapido dopo anestesia generale


Paure dei pazienti sottoposti ad anestesia, rischi concreti e rassicurazioni da parte dei medici


Epidemiologia del dolore acuto, la situazione italiana da un'indagine SIMG


Dolore cronico persistente, come gestire i pazienti


Dolore e fasi del sonno, qual è la relazione?


Terapia antalgica con oppioidi, un sondaggio svela eventuali rischi da errato utilizzo


ARTICOLI

Giornata contro la sofferenza inutile, la parola a Luca Moroni presidente della Federazione Cure Palliative

A che punto è l'applicazione della legge 38 del 2010 nell'area delle cure palliative? Quali sono le regioni adempienti e quelle rimaste indietro? In occasione della XVI Giornata di San Martino, la Federazione Cure palliative ha organizzato una confer[...]

Carta per i diritti per i cento milioni di europei che soffrono di dolore cronico

Emergenza sanitaria, sociale ed economica: i costi per il trattamento del dolore cronico raggiungono i 271 miliardi di euro all'anno, 88,16 per gli anziani

Dolore acuto post-operatorio, 4 considerazioni per migliorare la gestione e non “incappare” in spiacevoli conseguenze

Una gestione non adeguata del dolore post-operatorio puo' contribuire allo sviluppo di complicazioni mediche compresa polmonite, trombosi venosa profonda, ritardo nella guarigione, e anche sviluppo di dolore cronico. E' quindi importante che tutti i [...]

Morfina intra-articolare pre incisione, efficace sul dolore da lacrima della cuffia del rotatore

La morfina intra-articolare prima della chirurgia riduce il dolore nelle prime due settimane dopo artroscopia riparatoria per lacrima della cuffia del rotatore. E' quanto riportato in un articolo pubblicato su Archives Orthopaedic and Trauma Surgery[...]

Dolore neuropatico, questionari e test diagnostico-clinici per identificarlo

Come si fa diagnosi differenziale di dolore neuropatico? A questa domanda ha cercato di rispondere una revisione sistematica della letteratura, di autori italiani a nome dell' Italian Consensus Conference on Pain in Neurorehabilitation, pubblicata su[...]

Dolore nei pazienti anziani, la chiave è il blocco dei processi neuroinfiammatori

Nei pazienti anziani non c'è un buon controllo del dolore che in genere in questa fase della vita è di tipo cronico. Un recente revisione sistematica della letteratura da parte di esperti italiani del settore ha evidenziato che tra le terapie che ce[...]

L'anestesia generale non causa deficit cognitivi a lungo termine nei bambini

L'esposizione all'anestesia generale durante le prime fasi della vita sembra non portare a deficit cognitivi a lungo termine: è quanto emerge dallo studio, denominato GAS, condotto su 722 neonati sottoposti a chirurgia per ernia inguinale in Italia, [...]

Ketamina a basso dosaggio, efficace controllo del dolore con meno oppiacei al pronto soccorso

L'uso di basse dosi di ketamina in aggiunta agli oppioidi per il controllo del dolore al pronto soccorso (o meglio nel dipartimento di emergenza-urgenza DEA) comporta riduzioni dei punteggi del dolore, del dosaggio totale degli oppioidi e della frequ[...]

Tramadolo nella sottomucosa, meno dolore post operatorio da estrazione dentale

L'applicazione nella sottomucosa di tramadolo nel periodo subito successivo all'estrazione del terzo molare è un metodo efficace per ridurre il dolore facciale acuto nel post operatorio. E' quanto mostrato dai risultati di uno studio pubblicato sulla[...]

FANS, poche prove a sostegno dell'efficacia nel dolore neuropatico

Una recente review Cochrane ha fatto il punto della situazione sui trattamenti attuali a base di antinfiammatori non steroidei (Fans) nel dolore neuropatico giungendo alla conclusione che anche se questi farmaci sono spesso adoperati, mancano prove a[...]

Anestesia generale, la quantità di anestetico varia del 300% tra individui diversi

La quantità di anestetico necessaria per l'anestesia generale durante la chirurgia varia ampiamente da paziente a paziente (fino al 300% di variazione); alcuni soggetti possono essere in grado di ricevere una dose inferiore a quella tipicamente sommi[...]

Lombalgia acuta non traumatica, bastano i Fans?

Nei pazienti con dolore acuto, non traumatico, della parte bassa della schiena, l'aggiunta di ciclobenzaprina o di ossicodone/paracetamolo al naprossene non migliora gli esiti funzionali o di dolore a 1 settimane di follow-up. Questo è quanto mostrat[...]

Anti-infiammatori non steroidei, sono efficaci sui sintomi del raffreddore?

I farmaci anti-infiammatori non steroidei (FANS) sono abbastanza efficaci nell'alleviare il disagio causato dal comune raffreddore, ma non vi è alcuna chiara evidenza del loro effetto nell'alleviare i sintomi respiratori. E' quanto riportato in un la[...]

Traumi dei tessuti molli, scarsa evidenza di efficacia di FANS e altri analgesici

Il dolore e il gonfiore sono le componenti importanti nelle lesioni dei tessuti molli. Un recente meta analisi, pubblicata su Evidence-Based Nursing, ha evidenziato che non esiste alcuna differenza significativa nell'effetto generato da antinfiammato[...]

Dolore da problematiche muscoloscheletriche: oppioidi forti più efficaci di paracetamolo e FANS?

La denominazione oppioidi "forti" è fuorviante se la parola "forte" ha lo scopo di riflettere solo la potenza analgesica? E' questa la domanda a cui ha cercato di rispondere una review pubblicata sulla rivista Joint Bone Spine.

Dolore post-operatorio: non trattato bene può portare allo sviluppo di dolore cronico

Un non adeguato trattamento del dolore post operatorio può avere numerosi effetti negativi: dalle conseguenze psicologiche all'aumento delle secrezioni gastrointestinali; dalla ritenzione urinaria alle complicanze polmonari. Ne abbiamo parlato in que[...]

Diagnosi e trattamento del dolore osteoarticolare al centro della V edizione del congresso ASON

Osteoporosi, Dolore, Terapia infiltrativa e Condroprotezione, queste le tre sessioni in cui è stato quest'anno diviso il congresso nazionale ASON (Associazione specialisti osteoarticolari nazionali) conclusosi ieri a Napoli e giunto alla sua 5a edizi[...]

Dolore post chirurgico immediato, indice di dolore futuro

Quanto più un paziente prova dolore severo durante le prime 24 ore dopo l'intervento chirurgico, più è probabile che soffrirà di qualche forma di dolore post-chirurgico cronico un anno più tardi. Questo è quanto mostrato da uno studio presentato a Eu[...]

Fattore di crescita degli epatociti, effetti positivi sul dolore diabetico

Il fattore di crescita degli epatociti umani (HGF), somministrato per iniezioni due volte in 2 settimane, mostra efficacia nel ridurre in modo significativo il dolore neuropatico diabetico periferico per un massimo di 3 mesi senza effetti negativi si[...]

Terapia cronica con oppioidi, maschi e femmine (anziani e giovani) rispondo in maniera differente

Il dolore e la funzione nei pazienti sottoposti a terapia oppoide variano notevolmente e, in uno studio i cui risultati sono stati riportati sul Journal of Women's Health, solo un soggetto su cinque ha riportato bassi livelli di dolore e alti livelli[...]