Dolore

VIDEO

Quando si parla di dolore cronico? Il quadro della situazione italiana


Dolore cronico moderato, efficacia del nuovo cerotto a base di buprenorfina


Sugammadex, ruolo nel dolore post operatorio e contro la curarizzazione residua


Sonno e dolore, quale relazione?


Dolore lombare, cosa abbiamo a disposizione per trattarlo?


Infermieri e dolore, importanza della formazione


Lesione cutanee dolorose, come gestirle?


Nasce la Rete Terapia del Dolore della città di Milano


I temi caldi del IX congresso SIMPAR e del progetto YAP


Oppioidi nel paziente pediatrico, quando utilizzarli?


Pro e contro degli oppioidi in chirurgia ortopedica


Diclofenac, azione centrale e periferica contro il dolore cronico infiammatorio


Vitamina D e dolore, quale collegamento?


Dexdemetomidina, analgesico multiuso anche in età pediatrica


Cannabis medica, facciamo un po' di chiarezza


Young against pain, i brillanti progetti della quarta edizione


Novità farmacologiche per il risveglio rapido dopo anestesia generale


Paure dei pazienti sottoposti ad anestesia, rischi concreti e rassicurazioni da parte dei medici


Epidemiologia del dolore acuto, la situazione italiana da un'indagine SIMG


Dolore cronico persistente, come gestire i pazienti


Dolore e fasi del sonno, qual è la relazione?


Terapia antalgica con oppioidi, un sondaggio svela eventuali rischi da errato utilizzo


ARTICOLI

Wobenzym, enzimi proteolitici e bioflavonoidi efficaci nel dolore da osteoartrite

La combinazione di enzimi Wobenzym si è dimostrata efficace quanto il diclofenac nella gestione dell' osteoartrite (OA) cronica del ginocchio quando somministrata per 12 settimane. Risulta inoltre un'opzione terapeutica sicura e che consente di dimin[...]

Questionario sul dolore: la parola passa ai cittadini

Dopo la campagna di informazione con il “Vademecum sul dolore”, il progetto nato dall'impegno congiunto di Federconsumatori, Fondazione ANT Italia ONLUS e IMPACT Proactive punta alla collaborazione dei cittadini. Un successo senza precedenti: il “Va[...]

Dolore neuropatico, dalla terapia farmacologica alle tecniche interventistiche

Il dolore neuropatico è stato recentemente ridefinito dall'Associazione Internazionale per lo studio del dolore come dolore causato da una lesione o disturbo del sistema somatosensoriale. Una recente revisione sistematica della letteratura, pubblicat[...]

Nimesulide, utilizzo appropriato in Europa

La nimesulide è utilizzata in modo appropriato in diversi Paesi europei. E' questo quanto deriva da un sondaggio pubblicato sulla rivista Drug, Health Care and Patients Safety in cui gli autori italiani hanno verificato che tale antinfiammatorio è ge[...]

Dolore cronico dopo artroprotesi dell'anca, un aiuto dagli anestetici locali

L'infiltrazione di anestetico locale durante l'intervento di terapia standard in aggiunta alla terapia standard porta a un miglioramento significativo del dolore a lungo termine in pazienti con dolore postoperatorio cronico dopo la sostituzione total[...]

Dolore nell'osteoartrosi femoro-tibiale, bene sia l'acido ialuronico lineare sia il cross linkato

Una singola iniezione intra-articolare di acido ialuronico lineare è non inferiore al cross linkato per il trattamento di pazienti con osteoartrosi dolorosa femoro-tibiale. Questo risultato deriva da uno studio presentato al World Congress on Osteopo[...]

Iperalgesia in pazienti con dolore cronico, dipende o no dagli oppiacei?

L'iperalgesia in pazienti in trattamento con oppioidi potrebbe essere parte della progressione naturale del dolore cronico e non dipendere dal trattamento con questi farmaci come spesso si crede.

Costipazione indotta da oppioidi, nuova molecola efficace e sicura

La naldemedine, antagonista del recettore mu degli oppioidi, migliora statisticamente la frequenza di defecazione spontanea rispetto al placebo in pazienti con dolore non da cancro e in trattamento con oppioidi.

Stimolazione cerebrale profonda, meno dolore in pazienti con Parkinson

La stimolazione cerebrale profonda del nucleo subtalamico è efficace nel lenire il dolore in pazienti con Parkinson, oltre a migliorare le complicanze motorie. Questi dati derivano da uno studio pubblicato sulla rivista Jama Neurology.

Meno dolore associato al mal di testa grazie al blocco del ganglio sfenopalatino

Il trattamento dell'emicrania cronica attraverso il blocco del ganglio sfenopalatino utilizzando la tecnologia intranasale (Tx360) riduce efficacemente la frequenza e la gravità del dolore associato con il mal di testa fino a un mese dopo il trattame[...]

“Young Against Pain” un premio ai giovani ricercatori italiani nel campo del dolore

Sono il futuro della ricerca italiana nel campo del dolore: i 30 vincitori della seconda edizione di YAP, Young Against Pain – dal titolo del progetto lanciato da SIMPAR (Study in Multidisciplinary PAin Research) con il sostegno incondizionato di Grü[...]

Dolore nel bambino, dal Simpar nuove strategie per riconoscerlo e trattarlo

Misurare il dolore provato da un bambino è un'impresa ardua. Il bambino non riesce a comunicare le proprie sensazioni come l'adulto e spesso il suo stato viene sottovalutato. La ricerca in questo ambito sta pero' facendo passi avanti e inizia a produ[...]

Fondazione ANT: nel 2014 oltre 10mila malati oncologici assistiti gratuitamente a domicilio

Sono più di 106.000 i Malati oncologici che dal 1985 a oggi, con le proprie famiglie, hanno potuto ricevere a casa propria e in maniera del tutto gratuita l'assistenza specialistica di livello ospedaliero di Fondazione ANT.

Cure palliative precoci, effetti positivi su pazienti e familiari. Perché aspettare?

Le cure palliative iniziate in maniera precoce in pazienti con cancro avanzato hanno un effetto positivo sulla sopravvivenza a 1 anno, anche in pazienti che vivono in un ambiente rurale e che sono distanti dai centri medici così come sui familiari e [...]

Cerotto transdermico di fentanil, meno dolore da cancro ma con qualche lieve effetto collaterale

Il cerotto transdermico di fentanil potrebbe fornisce un controllo del dolore stabile ed eliminare la necessità di iniezioni, migliorando la qualità della vita del paziente.

Emicrania cronica, efficacia della tossina botulinica A anche oltre un anno

L'Onabotulinum toxinA (onabotA) o più semplicemente tossina botulinica A, ha dimostrato la sua efficacia rispetto al placebo in pazienti con emicrania cronica (EC) anche nel lungo periodo. Questi dati di efficacia e sicurezza son stati pubblicati sul[...]

Meno dolore cronico con l'azione congiunta di analgesici e terapia cognitivo-comportamentale

Trattamento analgesico abbinato a terapia cognitivo-comportamentale è una nuova strategia a due fasi efficace per la gestione del dolore cronico. Questo è quanto riportato nello studio ESCAPE pubblicato sulla rivista JAMA Internal Medicine in cui ve[...]

Triptani, qual è il miglior modo per studiarli nel paziente pediatrico con emicrania?

Solo un piccolo numero di studi clinici randomizzati e controllati (RCT) sull'utilizzo dei triptani per il trattamento acuto dell'emicrania pediatrica, sono paragonabili a trial eseguiti negli adulti. Le principali difficoltà includono l'alto tasso d[...]

Genetica del dolore, a Terni un incontro per fare il punto

Una nuova opportunità di studio e di ricerca sarà presentata a Terni nel pomeriggio di lunedì 23 marzo nell'ambito di un International Symposium che avrà come argomento centrale la Genetica del Dolore.

Dove va la Legge 38: un “Quaderno” spiega promesse, limiti e novità in arrivo nella normativa italiana

Scaricando questo Quaderno di PharmaStar potrete farvi un'idea più approfondita di come è stata attuata la Legge 38 e, soprattutto, sapere in anteprima le nuove normative appena approvate o in corso di approvazione che hanno a che fare con la cura de[...]