Dolore

VIDEO

I temi caldi della 42esima edizione del congresso nazionale dell'AISD


Dolore misto e ruolo della L-acetilcarnitina


Ruolo dell’epigenetica nell’insorgenza del dolore neuropatico e nella ricerca di nuovi trattamenti


Lotta al dolore, l'importanza dell'azione analgesica centrale di alcuni FANS


L-acetilcarnitina nella fibromialgia, risultati clinici


Infiammazione periferica e centrale alla base del dolore, con quali farmaci agire?


Dolore dell'artrosi: efficacia analgesica dei FANS a confronto


Fibromialgia: più vicina l'inclusione nei livelli essenziali di assistenza


Cure palliative e terapia del dolore, di cosa si occupa la Commissione Tecnico Scientifica del Ministero della Salute?


Tipizzare il dolore per una corretta terapia analgesica


L’automedicazione, le associazioni farmacologiche con il paracetamolo


Dolore cronico, il percorso SIMG per la diagnosi e la terapia del dolore


Dolore, quante tipologie esistono e come trattarli


Associazioni farmacologiche con il paracetamolo, efficacia potenziata sul dolore


Fibromialgia: quali sono le problematiche ancora aperte per i pazienti?


Associazione Italiana Sindrome Fibromialgica: novità per i pazienti


Fibromialgia, da cosa dipende il senso di fatica e come risolverlo con la camera iperbarica


Fibromialgia, che cos'è e quali sono i benefici del metodo Feldenkrais


Fibromialgia, che cos'è e a cosa serve la stimolazione transcranica


Fibromialgia e problemi della sfera sessuale: cosa fare?


Fibromialgia e disturbi del sonno: come si possono risolvere?


Inserimento della fibromialgia nei LEA: a che punto siamo?


ARTICOLI

Dolore: cronico per quasi 1 italiano su 2. Cure assenti nel 33% dei casi

Circa la metà degli italiani soffre di un dolore cronico, che è legato in genere a patologie di natura artrosica e, nella maggior parte dei casi, si protrae per parecchi mesi. Nonostante il 90% dei pazienti sia colpito da una sofferenza di intensità [...]

Al Papa e all'Onu presentato un decalogo per un nuovo impegno nella lotta al dolore

Un decalogo che impegna tutti i medici a curare il dolore dei propri pazienti e a farsi carico della sofferenza, fisica e morale, che è causata dal dolore stesso. È un vero e proprio Impegno quello che i medici italiani hanno consegnato al Sommo Pont[...]

Terapia del dolore in Italia, ancora basso consumo di oppiacei rispetto ai Fans e difformità regionali di trattamento del paziente

L'utilizzo dei farmaci per il dolore, soprattutto gli oppioidi, è ancora basso nel nostro Paese e bisogna ancora smontare dei dogmi che legano l'assunzione degli oppiacei alla dipendenza e al problema dell'astinenza. E' questo uno dei concetti chiave[...]

Oppioidi, uso prolungato collegato a rischio depressione

Il rischio di sviluppare depressione nelle persone che utilizzano oppioidi per lungo tempo può essere fino a due volte superiore rispetto a chi li utilizza per brevi periodi. Questo è quanto pubblicato sulla rivista Annals of Family Medicine, in cui [...]

Dolore severo da cancro, efficace e sicuro il passaggio a tapentadolo a rilascio prolungato

I pazienti con dolore da cancro trattati con tramadolo possono passare, in maniera efficace e senza gravi effetti collaterali, al trattamento a base di tapentadolo a rilascio prolungato per una migliore terapia antalgica in caso di dolore severo. E' [...]

Dipendenza da oppioidi, idromorfone trattamento alternativo nei pazienti gravi o refrattari

La terapia a base di iniezioni di idromorfone risulta non inferiore al trattamento con diacetilmorfina cloridrato (il principio attivo dell' eroina) nella cura della dipendenza grave da oppiacei. Questo è quanto mostrato dai risultati di uno studio p[...]

Dolore cronico, ci sono novità tra i farmaci analgesici?

Una recente revisione sistematica della letteratura pubblicata su Current Pain and Headache Reports riassume le principali novità in tema di trattamento del dolore cronico sia farmacologiche che non legate a farmaci. Di seguito abbiamo riportato quan[...]

Dolore cronico, sviluppi nelle tecniche non farmacologiche nella gestione ambulatoriale

Quali sono i più importanti sviluppi nella gestione del dolore specialmente quello cronico a livello ambulatoriale? E' questa la domanda che si sono posti dei ricercatori americani e che hanno analizzato il problema in una network meta-analisi pubbli[...]

Dolore in pazienti con demenza, è trattato adeguatamente?

In pazienti con demenza vengono utilizzate dosi più basse di oppioidi nel post operatorio. E' quanto mostra uno studio pubblicato sulla rivista Dementia and Geriatric Cognitive Disorders in cui gli autori sottolineano che l'uso di dosi inferiori nei [...]

Lidocaina endovenosa e intraperitoneale, stessa efficacia sul dolore post operatorio dopo isterectomia

La somministrazione di lidocaina sia per via endovenosa e per via intraperitoneale è efficace nel ridurre il dolore postoperatorio da isterectomia e nel far risparmiare l'uso di oppioidi. Questo è quanto mostra uno studio iraniano pubblicato sulla ri[...]

Lombalgia moderata-grave, ossicodone/naloxone vince nel migliorare la qualità della vita e lo stato di salute

Alzi la mano chi non ha mai sofferto di mal di schiena o non ha in casa qualcuno che ne soffre. Un recente studio, pubblicato sulla rivista International Journal of General Medicine, ha evidenziato che il trattamento con morfina, ossicodone, o ossico[...]

Parto cesareo, sufentanil migliora l'anestesia spinale a base di bupivocaina

Il sufentanil aggiunto alla bupivacaina nell'anestesia spinale consente una maggiore efficacia analgesica rispetto alla sola bupivacaina in pazienti sottoposte a parto cesareo. E' quanto emerge da una meta-analisi di studi clinici randomizzati pubbli[...]

Naltrexone a rilascio prolungato, arma efficace contro la dipendenza da oppiacei anche in casi particolari

Come prevenire le recidive di dipendenza da oppiacei? E' questa la domanda che si sono posti un gruppo di ricercatori americani studiando questo fenomeno in criminali che spesso hanno ricadute e decessi da overdose dopo il rilascio dal carcere. In qu[...]

Cannabis terapeutica, può sostituire gli oppioidi nel trattare il dolore cronico?

L'uso di cannabis terapeutica riduce l'utilizzo degli oppioidi nel lenire il dolore cronico, migliorando nel contempo la qualità della vita dei pazienti e con minori effetti collaterali. Questo è quanto emerge da un sondaggio americano pubblicato sul[...]

Metadone nelle cure palliative, nuove linee guida americane per ridurre l'overdose

Durante l'ultimo assemblea annuale dell'American Academy of Hospice and Palliative Medicine (AAHPM) e della Hospice and Palliative Nurses Association (HPNA) sono state presentate le linee guida terapeutiche volte a ridurre l'overdose di metadone in p[...]

Antinfiammatori non steroidei, più controllo del dolore nei pazienti con coliche renali

E' stato da poco pubblicato sulla prestigiosa rivista Lancet uno studio che individua il miglior trattamento per il dolore da coliche renali, uno dei disturbi urologici più dolorosi e più comuni. I risultati dello studio mostrano che, tra i farmaci p[...]

Dolore cronico muscolo-scheletrico nelle donne, l'insorgenza potrebbe essere legata alla precocità del menarca

Esiste un'associazione tra precocità del menarca e comparsa di dolore cronico muscolo-scheletrico nella vita di una donna? Secondo uno studio, su quasi 9000 donne, pubblicato sulla rivista European Journal of Pain quanto prima avviene il menarca in u[...]

Dolore acuto postoperatorio, quanto costa trattarlo nei primi 3 giorni dopo l'intervento? Ce lo dice uno studio italiano

Vi siete mai chiesti quanto costa trattare il dolore in un paziente che è stato sottoposto a un intervento chirurgico? A questa domanda hanno cercato di rispondere un gruppo di anestesisti e ricercatori italiani in un articolo pubblicato su Minerva M[...]

Dolore da artrosi dell'anca e del ginocchio, Lancet ci dice quali sono i migliori antinfiammatori

Qual è il miglior antinfiammatorio per trattare i pazienti con dolore da osteoartrosi? E' questa la domanda che si sono posti un gruppo di ricercatori svizzeri dell'Università di Berna che hanno effettuato una meta-analisi di rete, pubblicata sulla p[...]

Dolore oncologico, nuovi dati sull'efficacia degli oppioidi dalle ricerche dell'UO di oncologia dell'ASL di Piacenza

Sono diversi gli studi sul dolore oncologico a cui di recente ha partecipato l'Unità Operativa di Oncologia dell'Asl di Piacenza e che sono stati pubblicati su riviste internazionali. Questi lavori evidenziano l'efficacia e la buona tollerabilità del[...]