Dolore

VIDEO

Sugammadex, ruolo nel dolore post operatorio e contro la curarizzazione residua


Sonno e dolore, quale relazione?


Dolore lombare, cosa abbiamo a disposizione per trattarlo?


Infermieri e dolore, importanza della formazione


Lesione cutanee dolorose, come gestirle?


Nasce la Rete Terapia del Dolore della città di Milano


I temi caldi del IX congresso SIMPAR e del progetto YAP


Oppioidi nel paziente pediatrico, quando utilizzarli?


Pro e contro degli oppioidi in chirurgia ortopedica


Diclofenac, azione centrale e periferica contro il dolore cronico infiammatorio


Vitamina D e dolore, quale collegamento?


Dexdemetomidina, analgesico multiuso anche in età pediatrica


Cannabis medica, facciamo un po' di chiarezza


Young against pain, i brillanti progetti della quarta edizione


Novità farmacologiche per il risveglio rapido dopo anestesia generale


Paure dei pazienti sottoposti ad anestesia, rischi concreti e rassicurazioni da parte dei medici


Epidemiologia del dolore acuto, la situazione italiana da un'indagine SIMG


Dolore cronico persistente, come gestire i pazienti


Dolore e fasi del sonno, qual è la relazione?


Terapia antalgica con oppioidi, un sondaggio svela eventuali rischi da errato utilizzo


Dolore vulvare, l'approccio dal punto di vista dell'urologia


Dolore localizzato, le raccomandazioni dell'Associazione Specialisti Osteoarticolari Nazionale


ARTICOLI

Riconoscimento europeo per il progetto “My pain feels like"

Il Progetto “My pain feels like…” è stato presentato oggi in una conferenza presso lo European Economic and Social Committee, con il patrocinio della Presidenza Italiana a Bruxelles.

EFIC-Grünenthal Grant: anche nel 2014 un sostegno alla ricerca sul dolore

I giovani ricercatori di ogni Paese europeo membro dell'European Pain Federation EFIC sono invitati a iscriversi all'EFIC-Grünenthal Grant (E-G-G) 2014, uno dei premi più prestigiosi e riconosciuti per la ricerca sul dolore a livello mondiale.

Lombalgia e radicolopatia, efficacia e sicurezza del desametasone

Nei pazienti con mal di schiena e radicolopatia (LBPR), il desametasone è sicuro, allevia il dolore e può ridurre il tempo di soggiorno nel reparto di emergenza (ED).